rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Motori Maranello

Presentata la prima Ferrari "virtuale", è la Vision Gran Turismo

Si tratta della prima concept car di Maranello destinata alla serie di videogiochi Gran Turismo. Il modello in scala 1:1 della Ferrari Vision GT sarà in esposizione al Museo Ferrari di Maranello dal 15 dicembre 2022 a marzo 2023

La Ferrari Vision Gran Turismo, monoposto a ruote coperte caratterizzata da un design avveniristico, è la prima concept car della Casa di Maranello dedicata esclusivamente al mondo del motorsport virtuale. Le competizioni digitali - i cosiddetti e-sports - hanno assunto via via sempre più peso nel panorama internazionele, entrando di diritto nei programmi delle grandi case automobilistiche, ora interessate alla loro presenza anche online. Non a caso la stessa Ferrari ha lanciato le proprie competizioni virtuali con la Velas Esport Series.

Il design della Ferrari Vision Gran Turismo, concepito dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni, trae ispirazione dal mondo delle Sport Prototipi Ferrari degli anni 60 e 70 che riscossero enorme successo in gare endurance come la 24 Ore di Le Mans, vinta dalla Ferrari per ben nove volte, e la 24 Ore di Daytona, proiettandole verso scenari futuri. Le sue linee possenti e futuristiche le consentono di compiere alla perfezione la propria missione stilistica, vale a dire incarnare il DNA di capolavori come le Ferrari 330 P3 e 512 S e rappresentare al contempo un omaggio alla storia vincente del Cavallino Rampante nel mondo delle competizioni, nonché l’anticipazione delle evoluzioni future delle auto da corsa a ruote coperte.

Ferrari Vision Gran Turismo

Il design della Ferrari Vision Gran Turismo è stato concepito partendo dall’idea di una speedform caratterizzata da linee geometriche, molto incisive, spigolose, che purtuttavia sottendono delle superfici organiche. Tale contrapposizione ha un effetto dirompente, in quanto la plasticità delle superfici esterne e interne si lega al rigore geometrico delle linee, generando una vettura dalla personalità immediatamente riconoscibile la cui architettura ruota intorno al suo concept aerodinamico, basato su due imponenti canali laterali. Questi dispositivi, brevettati da Ferrari, convogliano il flusso d’aria dalla parte anteriore del sottoscocca intorno all’abitacolo e sopra i notevoli pod laterali. Tale soluzione consente di ottenere un’ottima deportanza aerodinamica, in virtù della variazione di quantità di moto e dell’effetto di aspirazione creato dalla parte centrale del sottoscocca. L’aerodinamica del posteriore è stata sviluppata utilizzando concetti ispirati a quelli della Ferrari 499P, in particolare per quanto riguarda l’estrattore e l’ala posteriore biplano. L’S-Duct anteriore e gli sfoghi d’aria integrati nei passaruota ne accrescono ulteriormente efficienza aerodinamica e stabilità ad alta velocità.

La vettura è virtualmente dotata di un V6 biturbo a 120° da tre litri, la stessa tipologia di motorizzazione che vantano la 296 GTB, la 296 GTS, la 296 GT3 e la Ferrari 499P. In questo caso, tuttavia, il motore è libero da qualsiasi vincolo regolamentare ed è sviluppato con l’unico scopo di garantire prestazioni estreme. Il motore, in questa sua configurazione, è in grado di erogare ben 1030 cv a 9000 giri/min., a cui si aggiungono gli ulteriori 240 kW (326 cv) generati da tre motori elettrici, uno sull’asse posteriore e uno su ciascuna delle ruote anteriori. La stretta collaborazione tra Ferrari e Gran Turismo ha fatto sì che lo straordinario sound di questa innovativa motorizzazione venisse riprodotto nel modo più fedele possibile, fornendo così ai giocatori di tutto il mondo un’esperienza di guida quanto più realistica.

La Ferrari Vision Gran Turismo, presentata durante le finali mondiali di Gran Turismo svoltesi oggi a Monte Carlo, sarà disponibile per tutti gli utenti di GT7 a partire dal 23 dicembre prossimo. Sin dalle 19.00 CET di oggi, tuttavia, i giocatori potranno partecipare a un quiz presente nel gioco e il vincitore di tale contest riceverà in regalo la Ferrari Vision Gran Turismo già il 15 dicembre, data in cui il modello fisico in scala 1:1 della vettura farà il proprio debutto al Museo Ferrari di Maranello nell’area dedicata alle One-Off del Cavallino Rampante. La vettura rimarrà in esposizione fino a marzo 2023.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la prima Ferrari "virtuale", è la Vision Gran Turismo

ModenaToday è in caricamento