Maserati MC20, la "Supercar più bella del 2021" al 36esimo Festival Automobile International

Il premio per la Supercar più bella dell'anno 2021 se lo aggiudica la nuova Maserati MC20: un mix di eleganza, sportività e personalità 100% made in Italy

Si è svolta in modalità online la cerimonia di premiazione del Festival Automobile International e tra i vincitori spicca il nome di Maserati.

La nuovissima MC20, presentata in anteprima mondiale lo scorso settembre in occasione dell’evento MMXX svoltosi a Modena, è stata premiata come “Supercar più bella dell’anno 2021”.

"Siamo onorati di ricevere questo prestigioso riconoscimento- dichiara Klaus Busse, Head of Maserati Design- a coronamento del lavoro di un intero team che si è totalmente dedicato a questo progetto unico: un progetto che apre un nuovo capitolo nella storia di Maserati".

MC20 è un mix di eleganza, sportività e personalità; un autentico capolavoro di stile, che inaugura una nuova Era per la Casa del Tridente. Disegnata presso il Centro Stile Maserati di Torino, MC20 segna il ritorno di Maserati nel segmento delle supersportive, con una vettura che coniuga alte prestazioni, tecnologia innovativa e soluzioni tecniche audaci.

Caratteristiche della MC20 

MC20 è un modello che si identifica nella valorizzazione della sua italianità. Un concept misurato, puro, senza eccessi stilistici: il design senza tempo che da sempre è il segno distintivo delle Maserati di tutte le epoche.

La classe innata e la purezza delle linee esaltano una sportività senza compromessi: la parte superiore della vettura ha una forma scultorea, mentre la parte inferiore è un concentrato di pura tecnica. MC20 trova l’equilibrio perfetto tra gli opposti: un mix ideale tra l’artigianalità e l’ingegneria, che abbina il pregio della lavorazione manuale all’assoluta precisione dei processi produttivi più avanzati.

Sviluppata dal Maserati Innovation Lab e costruita nello storico stabilimento di Modena, Maserati MC20 è una vettura 100% made in Italy.

La nuova vettura super sportiva si distingue soprattutto per le sue esclusive portiere Butterfly, che non sono solo esteticamente magnifiche, ma permettono anche un’entrata e un’uscita dall’abitacolo ottimale al guidatore e ai passeggeri. Questa supersportiva è la prima Maserati con fari verticali: un’autentica svolta nei criteri progettuali del Marchio. Altrettanto caratterizzanti sono i gruppi ottici posteriori: larghi, bassi e orizzontali.

Sotto una linea accattivante MC20 nasconde un’anima spiccatamente sportiva, con il nuovo motore Nettuno V6 da 630 CV che garantisce un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2,9 secondi e una velocità massima superiore ai 325 km orari: un motore brevettato, ideato, progettato e costruito al 100% in Maserati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

  • Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

  • Covid, Donini: “Nuove restrizioni arriveranno anche per Modena e Reggio”

  • Si ferma la scuola e chiudono alcuni negozi, le nuove regole per la zona rossa a Modena

  • Aumento dei contagi a Modena, Bonaccini: “Pronto a firmare nuove ordinanze”

  • Covid, 497 contagi e 24 ricoveri oggi in provincia. Tanti casi nel distretto ceramico

Torna su
ModenaToday è in caricamento