rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Motori

Huayra Codalunga, un gioiello di prestazioni e design da 7 milioni di euro

La casa di San Cesario realizzerà solo 5 esemplari di questo bolide derivato dalla Coupè, che si richiama allo stile degli anni '60 e nasce in stretta collaborazione con il cliente che lo ha proposto

Pagani Automobili svela l’ultimo “abito su misura” firmato Horacio Pagani: Huayra Codalunga. Un progetto in soli cinque esemplari realizzato in stretta collaborazione con il cliente. Omologata per la guida in tutto il mondo, il prezzo della nuova Hypercar parte da 7 milioni di euro. Un tributo alle forme senza tempo dei carrozzieri Italiani e delle auto da corsa degli anni ‘60, presentando linee pulite e forme sinuose ed eleganti.

Un progetto a più mani

Nel 2018, due collezionisti Pagani hanno domandato a Horacio e al suo team di realizzare una versione codalunga partendo dalla Pagani Huayra Coupé, con l’idea di una Hypercar tanto elegante quanto semplice e pulita nel design, un modello che si sentisse protagonista su strada così come in esposizione ai Concorsi internazionali.

I clienti, attivamente coinvolti nello sviluppo del progetto, si sono confrontati direttamente con Pagani Grandi Complicazioni, la rinominata divisione Progetti Speciali, che si occupa di creare veicoli one-off e few-off.

“Le possibilità di ideazione e personalizzazione per queste vetture sono praticamente infinite. Ogni progetto è il risultato di un lungo e preciso percorso di accompagnamento del cliente per interpretare i suoi gusti e desideri, con l’ambizione e lo sforzo collettivo di creare la sua opera d’arte nel segno dell’eccellenza Pagani. Un team multidisciplinare segue minuziosamente creazione, progettazione e sviluppo di ogni esemplare dando forma ai sogni dei nostri clienti.”, spiega Lorenzo Kerkoc, Head of Pagani Grandi Complicazioni.

Pagani Huayra Codalunga

La lavorazione

Nonostante il progetto sia limitato a sole 5 unità l’impegno messo in campo è stato importante per realizzare una Hypercar che fosse certificata e omologata per la guida in tutti i paesi.

In linea con la filosofia Pagani, la Huayra Codalunga è stata concepita fino al dettaglio più piccolo secondo il principio creativo del poliedrico Leonardo Da Vinci, fonte inesauribile d’ispirazione, secondo cui Arte e Scienza possono camminare mano nella mano.

Ci sono voluti due anni di lavoro a stretto contatto con il cliente per arrivare alla definizione del concetto stilistico, un modello in scala 1:4 ed uno in scala 1:1. Quest’ultimo è stato utilizzato per le ultime discussioni con i clienti e per gli ultimi affinamenti prima di partire con la produzione dei componenti.

“Tutti i progetti Pagani nascono da visioni e sogni, e alcune delle vetture più iconiche derivano proprio dalla visione e dai sogni dei clienti. Nel 2009, questo ha portato a una delle Zonda più iconiche: la Zonda Cinque. Pagani Automobili è capace di sviluppare questi progetti su misura per singoli clienti, proprio come facevano i Carrozzieri degli anni ‘60 ma conformandosi ai requisiti internazionali di omologazione di oggi. Nello specifico, una delle cinque vetture sarà certificata per il mercato USA. Pagani Grandi Complicazioni è in grado di conferire la qualità delle produzioni di serie a esemplari ultra-esclusivi", conclude Hannes Zanon, Direttore Commerciale del marchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Huayra Codalunga, un gioiello di prestazioni e design da 7 milioni di euro

ModenaToday è in caricamento