rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Motori San Cesario sul Panaro

Pagani entra nella terza era, debutta la nuova hypercar Utopia

Dopo Zonda e Huarya, il marchio di San Cesario presenta la propria terza creazione. Un'auto dalle linee semplici quanto efficaci, con un motore sviluppato insieme a Mecedes-AMG capace di 846 CV e ben 1100 Nm di coppia

Il Teatro Lirico di Milano ospita l’anteprima mondiale della nuova Pagani Utopia, l’Hypercar pronta a segnare una nuova pagina nella storia del brand di San Cesario sul Panaro. La serata del 12 settembre è infatti dedicata ai clienti e ai dealer Pagani di tutto il mondo e a un pubblico davvero speciale costituito dagli oltre 170 dipendenti dell’azienda che, con la loro professionalità e la loro passione, hanno dato vita al nuovo modello.

Dopo il saluto di Horacio Pagani e della sua famiglia, l’unveiling di Pagani Utopia avviene in un contesto musicale unico. E’ lo stesso designer e fondatore dell’azienda a sedersi al pianoforte per accennare alle prime note di un brano composto in giovane età e che proseguirà con l’esecuzione dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano. Una composizione originale creata da Vincenzo Parisi e ispirata dai brani del giovane Pagani. 

“E’ una grande emozione, davanti a questo palco generoso, eseguire le note create nella mia adolescenza e un privilegio farlo insieme all’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano – commenta Horacio Pagani -. Grazie a Vincenzo Parisi, che partendo da una semplice cassetta e un piccolo registratore ha trascritto le note sul pentagramma per essere suonate da 48 musicisti. Non ho studiato musica, ma semplicemente mi sedevo al pianoforte finché non riuscivo ad esprimere quello che avevo in mente, brani che non avrei mai pensato potessero accompagnare questo momento. Ma da oggi questa musica ha un nome, quello di Utopia".

La nuova auto

L’azienda di Horacio Pagani si trova nel terzo decennio di vita, e questa è la sua terza opera. Il progetto C8, Zonda, iniziò a porre le basi della leggenda. Il progetto C9, Huayra, la elevò su scala globale, integrando l’utilizzo dell’aerodinamica attiva e del Carbo-Titanio. Ora tocca al codice C10.

Pagani Utopia

Il primo impatto con ogni auto Pagani è uno shock estetico. Utopia infonde un’idea di semplicità. Si afferma ed impone immediatamente le sue linee, così tipiche di Pagani, ma allo stesso tempo così diverse da tutto ciò che hanno realizzato fino ad ora. Una forma più levigata, più fluida e sinuosa. Dal parabrezza, con i bordi superiori arrotondati, ai dettagli delle ali e del cofano, i suoi contorni più sensuali le conferiscono una nuova espressione, una nuova silhouette. Una forma addolcita e perfezionata nel corso del tempo, ma che resta impressa nella mente dal momento in cui la si vede per la prima volta. La parte più difficile del processo per Pagani è stata seguire quanto più possibile l'intenzione originale di creare un oggetto di design senza tempo, invece di seguire la moda del momento.

La nuova vettura presenta pochissime appendici aerodinamiche, ma è più efficiente che mai. Mentre alcune hypercar sono dotate di un gran numero di elementi aggiuntivi, Utopia ne incorpora la funzione nella sua forma complessiva, raggiungendo, grazie unicamente al suo design, una maggiore deportanza e una minore resistenza aerodinamica.

I dettagli stilistici sono pochi, ma ognuno di essi è talmente curato da poter essere ammirato in sé e per sé: tecnologicamente all'avanguardia, la loro forma si ispira a oggetti degli anni Cinquanta come i fari affusolati degli scooter Vespa o gli allestimenti dei motoscafi Riva. Le ruote forgiate sono dotate di un estrattore in fibra di carbonio a forma di turbina che allontana l'aria calda dai freni e riduce le turbolenze sotto la carrozzeria. Montate su dischi carbo-ceramici, le pinze dei freni hanno un nuovo design alleggerito.

Il ruolo degli pneumatici Pirelli è di trasferire efficacemente a terra l’esuberante coppia e dare il tocco finale all’eccezionale sensazione di contatto con la strada. La loro insolita dimensione – 21 pollici per gli anteriori e 22 per i posteriori – ha innescato una creatività nuova e una peculiare libertà nel design che si nota nelle linee laterali della carrozzeria che avvolge le ruote. E sulla loro spalla appare stilizzata la silhouette di Utopia, a dimostrare come questi pneumatici siano stati creati apposta per lei.

Il motore V12 di Pagani, un 6 litri biturbo prodotto esclusivamente da Mercedes-AMG è frutto di un enorme lavoro di sviluppo: eroga una potenza di 864 CV e soprattutto una prodigiosa coppia di 1100 Nm. Gira più in alto, è più flessibile e più potente nonostante rispetti le più severe normative sulle emissioni, incluse quelle in vigore in California.

I quattro tubi di scarico in titanio, tratto distintivo dell’atelier modenese, sono ancora presenti. Dotato di un rivestimento ceramico per dissipare il calore in modo efficiente, il sistema di scarico completo raggiunge un peso di poco superiore ai 6 chilogrammi.

Le caratteristiche tecniche

  • PESO A SECCO 1280 Kg
  • POTENZA 864 CV (635 kW) a 6000 giri/min a 18 °C
  • COPPIA 1100 Nm da 2800 a 5900 giri/min
  • MOTORE Pagani V12 60° 5980 cc biturbo, sviluppato su misura da Mercedes-AMG
  • CAMBIO Pagani by Xtrac trasversale a 7 rapporti AMT (Automated Manual Transmission) o manuale puro, con differenziale elettromeccanico
  • TELAIO Monoscocca in Carbo-Titanio HP62 G2 e Carbo-Triax HP62 con telaietti tubolari anteriore e posteriore in lega di acciaio al CrMo SOSPENSIONI Doppio braccio oscillante indipendente in lega di alluminio forgiato con molle elicoidali e ammortizzatori controllati elettronicamente
  • FRENI Impianto frenante Pagani by Brembo a 4 dischi carbo-ceramici ventilati da 410x38 mm con pinze monolitiche a 6 pistoni nella parte anteriore e da 390x34 mm con pinze monolitiche da 4 pistoni nella parte posteriore
  • CERCHI APP forgiati in lega di alluminio monolitica, anteriori da 21 pollici e posteriori da 22 pollici
  • PNEUMATICI Pirelli PZero Corsa 265/35 R21 anteriore e 325/30 R22 posteriore; Pirelli SottoZero per la guida a basse temperature
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani entra nella terza era, debutta la nuova hypercar Utopia

ModenaToday è in caricamento