rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Motori

Il Rally Città di Modena 2022 viene rimandato al prossimo anno

Una serie di problematiche logistiche non permetterebbero il regolare svolgimento della 42esima edizione della gara e il comitato organizzatore è stato costretto, a suo malgrado, a posticipare la manifestazione alla prossima stagione 

Dopo una serie di tentativi il comitato organizzatore, presieduto dall’ACI Modena con la collaborazione di Motorsport Italia, ha dovuto rinunciare alla realizzazione del 42° Rally Città di Modena, previsto nel fine settimana del 31 settembre-01 ottobre 2022. La volontà di tutti è quella di riproporre la manifestazione automobilistica di livello nazionale il prossimo anno.

«Siamo molto rammaricati di dover annunciare che l’edizione 2022 del nostro Rally Città di Modena slitterà al 2023» dichiara Vincenzo Credi presidente di ACI Modena.

Sono state giornate frenetiche dove ci siamo tutti impegnati per cercare di risolvere una serie di problemi legati all’aspetto logistico dell’evento, ma la concomitanza con alcune fiere a livello internazionale, ritornate nella regione dopo alcuni anni di assenza, ha pressoché occupato la quasi totalità delle attività alberghiere nella settimana del rally. Questa carenza ricettiva avrebbe creato notevoli disservizi allo staff organizzativo e al grosso afflusso di concorrenti provenienti da tutta la Penisola per partecipare al rally valevole per il Campionato Italiano Rally Asfalto. 

Nella speranza che questo arrivederci non crei troppi disagi ai team e ai piloti, vorrei ringraziare personalmente tutte le persone che hanno lavorato fino a poche ore fa per l’effettuazione dell’evento e tutti i Comuni della provincia che ancora una volta avevano dato la loro massima disponibilità per accogliere la competizione tanto amata sul territorio».  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rally Città di Modena 2022 viene rimandato al prossimo anno

ModenaToday è in caricamento