Delivery di marijuana legale a Modena: un successo annunciato

Forte del boom di ordini su Bologna e Torino, il primo delivery di cannabis d’Italia spopola anche all’ombra della Ghirlandina

Il lockdown ci ha annoiati con la sua routine da smartworker, ci ha imprigionato nelle nostre case, ci ha costretti a comunicare a distanza, ha cambiato le nostre abitudini più radicate. Insomma, il lockdown ci ha scosso dentro. Ma stare a casa dovrebbe significare intimità, serenità, comodità e, se proprio dobbiamo recarci al negozio sotto casa, di qualunque genere esso sia, non vogliamo anche dover rinunciare alle nostre abitudini di consumo.

Questi siamo noi, i consumatori. Dall'altra parte invece ci sono loro, i commercianti. Anche loro scossi, impreparati, bloccati dall'imprevisto Covid. E cosa fare quando tutte le attività chiudono per la pandemia? Cosa fare quando i propri clienti sono costretti in casa dalla paura e da rigide regole imposte? Cosa fare quando le uniche certezze che ci fanno andare avanti sono le consegne a domicilio?

Ebbene, c'è chi si ferma e attende che il peggio passi, sperando di non fallire nel mentre, e c'è chi reagisce, prendendo il Covid per le corna. E come lo fa? Aprendo, nel periodo più nero degli ultimi decenni, un nuovo delivery che sfrutti tutte queste nuove abitudini che si sono venute a creare. La gente sta a casa? La gente non viene in negozio? La gente comunica solo a distanza? La gente è tesa e stressata? Benissimo, JoinToYou ha aperto a Modena un nuovo delivery di cannabis light che fa dell'efficiente servizio di delivery il suo punto di forza. Risultato: cliente soddisfatto e rilassato tra le quattro mura di casa e boom di vendite assicurato.

A JoinToYou è bastato fare due più due per capire che, aprire un nuovo delivery mentre il resto d'Italia chiudeva le serrande, non sarebbe stato un azzardo, ma un rischio ben calcolato. Una scelta coraggiosa che prende però le mosse dai successi del servizio di delivery già sperimentato prima a Bologna e poi a Torino in tempi non infetti. Un successo annunciato, insomma!

Marijuana legale, a bassissimo contenuto di THC, come previsto dalla legge, e tutto ciò che ne deriva: infiorescenze, hash, oli, estratti, eliquid, cosmetica (tutto CBD, ovviamente) e anche una vasta gamma di accessori e gadget a tema. Questi i prodotti che vende JointToYou, tutti connotati da ottima qualità della materia prima, la canapa. Si aggiunga poi un sito web completamente rinnovato a giugno 2020 e una vetrina online che propone prezzi decisamente interessanti: si parte da 5€ al grammo e si va a salire a seconda del prodotto e delle quantità ordinate, con un piccolo contributo di consegna di soli 2€ per un minimo di spesa di 20€. È possibile ordinare tramite sito, telefonicamente o via Whatsapp e Telegram.

Ma se ordinare è semplice, pagare lo è ancora di più: carta di credito sul sito o contanti direttamente al fattorino, sempre discreto e non contrassegnato da loghi e divise, a tutela della massima privacy per il cliente. Le consegne in tutta Modena vengono effettuate dalle 18.00 alle 24.00, in meno di 45 minuti dall'ordine, mentre per spedizioni nel resto d'Italia i tempi di attesa vanno dalle 24 alle 48 ore lavorative. Insomma, come la si mette, quello di JoinToYou è un servizio rapido, comodo ed efficiente.

Ebbene, all'ombra della Ghirlandina, durante il lockdown, gli ordini sono immediatamente fioccati e oggi, che il peggio è passato, i modenesi non hanno perso l'abitudine. In fondo, ordinare la propria marijuana legale stando comodamente seduti in poltrona e vedersela consegnata sull'uscio di casa in meno di 45 minuti, è il massimo che si possa desiderare.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

Torna su
ModenaToday è in caricamento