rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022

Notizie su Valter Caiumi a Modena

Camera di Commercio, Caiumi invoca un presidente "neutro"
Economia

Camera di Commercio, Caiumi invoca un presidente "neutro"

Sulle recenti dimissioni del presidente della Camera di Commercio è poi intervenuto il direttore di Confindustria Giovanni Messori. "Ciò che è avvenuto - ha dichiarato - è nell'ordine fisiologico delle cose. Ora si apre una fase del tutto nuova che speriamo possa essere chiarita meglio dall'attesa riforma del ministro Madia estremamente necessaria per definire competenze e dimensioni camerali. In 50 anni la nostra Camera di Commercio ha sempre ben figurato sia come amministrazione interna che nell'indispensabile attività di servizio alle imprese e alla società. Ricordiamo il supporto agli interventi di recupero delle zone terremotate (1,5 milioni di euro) e non di meno quello erogato in favore della promozione di Modena all'interno di Expo 2015 (600 mila euro) che molto è servito per intrecciare positivi rapporti con diverse delegazioni straniere sia in città che a Milano. Ciononostante, reclamiamo, come ho detto, una sostanziale inversione di rotta che possa rigenerare l'ente in qualcosa di utile, più moderno e scevro dalle politiche di bottega dirette alla conservazione di un piccolo potere, ormai in via di estinzione. Proprio per questo crediamo che il nuovo vertice della Camera di Commercio sia da ricercare fuori dalle associazioni di categoria puntando sulla figura di un presidente che abbia tutte le necessarie competenze per governare una non facile transizione."

ModenaToday è in caricamento