menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carpi, intesa Comune-associazioni sui 315.000 euro di contributi al commercio

Promuovere il Centro e favorire nuove aperture: destinato a questi due obiettivi il fondo stanziato dalla Giunta

Si è tenuto oggi l'incontro fra l'Amministrazione comunale, le Associazioni di categoria CNA, LAPAM, Confesercenti, Confcommercio e il comitato “Carpi c'è”, per concordare la ripartizione del fondo di 315mila euro che il Comune aveva stanziato e che è stato oggetto di un percorso di condivisione.

Si è convenuto che 150mila euro andranno a un bando per finanziare nuove aperture commerciali in centro storico, bando che è allo studio e sarà concordato con le associazioni, affinché esca entro l'estate.

Gli altri 165mila euro saranno destinati alla promozione del Centro storico e del commercio in città: l'utilizzo di questa seconda quota, sarà discusso in un tavolo permanente con CNA, LAPAM, Confesercenti e Confcommercio.

Commenta il Vice-Sindaco Stefania Gasparini: «Sono molto soddisfatta del lavoro svolto e del risultato raggiunto: definire la destinazione di questi 315mila euro è un fatto concreto molto importante a favore di queste categorie, fra le più colpite dalla crisi generata dalla pandemia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento