rotate-mobile
Politica Via Divisione Acqui / Via Divisione Acqui

Ampliamento alle ex Fonderie? La Maserati tarpa le ali a Muzzarelli

Secondo l'amministratore delegato del Tridente, Harald J. Wester, un allargamento della fabbrica nel complesso abbandonato è "una delle poche cose di cui Maserati non ha bisogno". Ma il sindaco chiede ancora un tavolo

Ampliare lo stabilimento Maserati di Modena per fare spazio a nuove produzioni o a studi di ricerca? Per il sindaco Gian Carlo Muzzarelli si tratta di un'ipotesi ancora in campo, ma per l'Ad del Tridente è "una delle poche cose di cui Maserati non ha bisogno". Non si è risolta nemmeno stamattina, quando il sindaco e l'Ad di Maserati si sono incontrati, la questione della ipotizzata possibilità di ampliamento dello stabilimento modenese di Maserati, circolata nei giorni scorsi e confermata come auspicabile anche dal nuovo sindaco.

Proprio ieri, Muzzarelli aveva fatto sapere di aver scritto una lettera ai vertici Maserati per avere un incontro nel quale confrontarsi sul futuro dello stabilimento modenese e anche sugli ipotetici nuovi spazi da dare in gestione all'azienda, tra cui in primis gli stabilimenti delle Ex Fonderie di Modena, che si trovano proprio adiacenti allo stabilimento del Tridente.

Stamattina pero' l'idea sembra tramontata visto che lo stesso Harald J. Wester, presente all'inaugurazione della mostra per il centenario Maserati presso il museo Casa Natale Enzo Ferrari ha bocciato l'ipotesi. Con il nuovo sindaco "ci siamo conosciuti e scritti - spiega Wester - e ci sono in atto buone relazioni", ma "l'ho detto anche al primo cittadino che non so come sia nata la questione di un possibile ampliamento", nella zona delle ex Fonderie. "Stiamo lavorando con tutto il gruppo per riportare alla saturazione piena nei prossimi 3 o 4 anni tutti i siti", aggiunge Wester, e per impiegare al meglio "tutte le persone che lavorano", ma "senza esagerare direi che una delle poche cose di cui Maserati non ha bisogno sono nuovi siti e spazi", ha ribadito l'Ad.

Nuovamente interpellato sulla questione il nuovo sindaco Giancarlo Muzzarelli ha, invece confermato di essere in procinto di fissare con Wester l'incontro formale sullo stabilimento modenese, e di poter affermare che ci siano "comunque intenzioni di ampliamento per quanto riguarda gli aspetti di progettazione dell'azienda". (DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ampliamento alle ex Fonderie? La Maserati tarpa le ali a Muzzarelli

ModenaToday è in caricamento