rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica

Aggressioni e babygang a Modena. Fratelli d’Italia: "Situazione fuori controllo, è ora che si inizi a fare prima che degeneri"

Fratelli d’Italia commenta la situazione di pericolo cui sempre più spesso sono protagoniste delle babygang

Ancora un’aggressione lungo il parco dei viali, all’altezza di Eliopark. Le vittime questa volta sono un gruppo di amici adolescenti che si stava divertendo intorno alle 22 di sera di sabato scorso. Ad aggredirli, derubandoli e percuotendoli sono stati ancora una volta i membri di una babygang.

La situazione ormai è fuori controllo da tempo, le giustificazioni del comune ai cittadini non bastano più, è ora che si inizi a fare qualcosa o la situazione degenererà” attacca Luca Negrini, responsabile organizzativo di Fratelli d’Italia. 

Ci sono intere zone di Modena totalmente allo sbando, la nostra preoccupazione maggiore e che parliamo di aree sempre più estese e dove spesso non si può star tranquilli neanche durante il giorno”.

Sull’episodio è intervenuto anche Michele Barcaiuolo, consigliere regionale di Fratelli d’Italia: “Occorre sbrigarsi per trovare una soluzione alla fascia alle porte del centro che continua ad essere teatro di degrado ed episodi di spaccio e violenza. La Giunta se non altro ora ha capito che non si tratta di percezioni ma non è sufficiente. Il PD è alla guida sia del paese che della città: possibile non abbia altre soluzioni oltre alle raccolte firme?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressioni e babygang a Modena. Fratelli d’Italia: "Situazione fuori controllo, è ora che si inizi a fare prima che degeneri"

ModenaToday è in caricamento