Venerdì, 6 Agosto 2021
Politica

Staffetta in Forza Italia, Aimi va in Senato e Galli entra in Regione

L'esponente del centrodestra lascia l'incarico bolognese per il seggio romano. Al suo posto  in Assemblea Regionale tocca a Galli, che a sua volta lascerà un posto vacante in Consiglio Comunale a Modena

Enrico Aimi rompe gli indugi e alla vigilia della seduta di Assemblea legislativa in programma per domani si dimette da consigliere regionale. Eletto al Senato il 4 marzo, Aimi era tra i consiglieri regionali dell'Emilia-Romagna a rischio di 'cacciatà causa incompatibilità. 

Aimi ha annunciato l'addio oggi in un lettera alla presidente dell'assemblea Simonetta Saliera. "Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo all'attività istituzionale e politico amministrativa dello scrivente nel corso di questi quattro mandati", scrive Aimi nella lettera. Saliera, dal canto suo, ringrazia Aimi "per il lavoro svolto al servizio della collettività e dell'Assemblea legislativa regionale in tutti questi anni, augurandogli buon lavoro per il nuovo importante incarico istituzionale a cui è stato chiamato dal voto degli elettori".

Sempre oggi a Modena si è tenuta una conferenza stampa sull'avvicendamento in Assemblea legislativa tra Aimi e Andrea Galli, capogruppo in Consiglio comunale sotto la ghirlandina, e si è fatto il punto "sulle concrete possibilità che, tra pochi mesi, dopo oltre 70 anni di amministrazione delle sinistre, anche in questo Comune e in Regione si possa realizzare un alternanza di governo", evidenziano i berlusconiani.

Questo effetto domino in casa Forza Italia apre dunque un ulteriore avvicendamento anche a Modena. Galli lascerà il posto in piazza Grande ad un nuovo eletto della lista che partecipò alle elezioni del 2014: il primo nome per ordine di preferenze ottenute è quello di Sergio Celloni.

(fonte DIRE)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Staffetta in Forza Italia, Aimi va in Senato e Galli entra in Regione

ModenaToday è in caricamento