rotate-mobile
Politica

Bastiglia, Antonio Spica aderisce a Fratelli d'Italia

Dopo aver lasciato il PdL, il bastigliese Spica si unisce al nuovo centrodestra che sta nascendo sotto la spinta di Meloni e Crosetto: “Si è perso di vista il bene comune, qui ritrovo tanti amici e una grande coerenza”. E prepara una lista per le prossime amministrative

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

"L'antipolitica è figlia della stessa politica quando questa è insana, quando prevaricano gli interessi del singolo su quelli della comunità, quando le istanze del territorio e degli italiani vengono accantonate per dar sfogo a interessi privati”, così Antonio Spica, ex rappresentante del PdL di Bastiglia, che ufficializza oggi la sua adesione a Fratelli d'Italia, aprendo una nuova stagione del suo impegno politico.

“Ormai troppo spesso – sottolinea con disappunto Spica - la volontà popolare viene disattesa e la sovranità nazionale viene svenduta, portando sia una deriva di valori, sia l'incapacità di risollevarsi dalla crisi economica. Il bene comune dovrebbe essere la stella polare di ogni politico, come quella di ogni buon padre di famiglia. Ma, anche a Modena, questa stella è stata persa”

“Occorre quindi - prosegue Spica - dare una virata decisa, scrivendo una nuova pagina che unisca passione e cuore riportando al centro la collettività e non il singolo. Per questi e altri motivi, ho deciso di coniugare il tutto aderendo a Fratelli d'Italia. Qui, non solo ho ritrovato amici con cui avevo condiviso traguardi da raggiungere, ma soprattutto ho trovato più determinazione e più coerenza, con le quali potremo nuovamente riprendere e portare a compimento i nostri progetti per il bene del territorio”. “Con questo rinnovato spirito è cresciuta anche la motivazione per l'impegno del centrodestra nel comune di Bastiglia e ho avviato la costruzione di un gruppo che si presenterà alle prossime amministrative del 2014”, conclude Antonio Spica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastiglia, Antonio Spica aderisce a Fratelli d'Italia

ModenaToday è in caricamento