rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Politica

"Tracciare" i defunti attraverso un'App, approvata la proposta del Pd

l consigliere comunale di Modena Stefano Manicardi ha presentato in Consiglio comunale un ordine del giorno, approvato all’unanimità, in cui si impegna la giunta a valutare l’indicizzazione e la digitalizzazione dei defunti nei cimiteri di pertinenza comunale semplificando la ricerca tramite un app

Un app (anche) per cercare e trovare il caro estinto. La sollecita a Modena il Pd e ora si dovrà provare a vedere come realizzarla. Il dem Stefano Manicardi ha portato in Consiglio comunale un ordine del giorno, poi approvato all'unanimità, che impegna la giunta a valutare l'indicizzazione e la digitalizzazione dei defunti nei cimiteri semplificando la ricerca tramite -appunto- app.

"Le leggi in materia di privacy, trattamento dei dati personali e accesso ai pubblici archivi contemplano la possibilità di fornire dati in merito alle operazioni di inumazione, tumulazione, cremazione, esumazione, estumulazione e traslazione di defunti o dispersione delle loro ceneri, riportate in registrazioni amministrative pubbliche", afferma Manicardi. Al momento il servizio cimiteriale del Comune di Modena negli uffici del cimitero Monumentale di San Cataldo fornisce queste indicazioni tramite i registri cartacei dei vari cimiteri del territorio consultabili chiedendo ai funzionari dell'ufficio. Basta indicare nome, cognome e anno di morte del defunto. Ma visto che altre amministrazioni, fra cui Torino e Milano, e molte istituzioni, come Archivi di Stato e Archivi diocesani, hanno digitalizzato e messo online i loro archivi, si chiede al Comune di Modena, nel solco dei percorsi di digitalizzazione e sburocratizzazione che ha intrapreso, di "non dimenticare il tema dei defunti".

Manicardi evidenzia che "l'interesse nel campo genealogico, ovvero della storia di famiglia e dei propri antenati, è in crescita e l'indagine nei cimiteri ricopre un'importante parte di tale ricerca delle origini della propria famiglia".

Inoltre già esistono siti (anche di Comuni come Guastalla, Ferrara e Parma) che hanno indicizzato e messo online dati dei defunti nei loro cimiteri. Modena può fare un passo in più con l'idea della app, secondo il dem.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tracciare" i defunti attraverso un'App, approvata la proposta del Pd

ModenaToday è in caricamento