menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Consiglio Comunale approva l'ampliamento de "La Favorita" di via Giardini

Ok del Consiglio comunale all’unanimità alla riqualificazione della struttura di vendita alimentare con la procedura dello “Sblocca Modena”

In via Giardini a Modena si allarga La Favorita che passa da piccola a medio-piccola struttura commerciale alimentare grazie alla riqualificazione di una porzione di edificio accanto alla propria sede di esercizio di vicinato che consente l’ampliamento della superficie di vendita, da 250 a 354 metri quadri.

Il Consiglio comunale nella seduta di giovedì 4 aprile ha approvato all’unanimità (presenti Pd, Sum, CambiaModena, Forza Italia, Energie per l’Italia, Movimento 5 stelle, Lega Nord) il nulla osta in deroga agli strumenti urbanistici per la destinazione d’uso del fabbricato.

Il percorso per la deroga, illustrato dall’assessora all’Urbanistica Anna Maria Vandelli, si è svolto con la procedura semplificata prevista dal documento d’indirizzo “Sblocca Modena – Riqualificazione e riuso per l’occupazione” nel rispetto delle norme igieniche, sanitarie e di sicurezza. È previsto da parte dell’azienda il versamento di un contributo straordinario di 12 mila euro che si aggiunge ai normali contributi di costruzione.

L’intervento di riqualificazione non prevede aumento di superfici coperte e punterà al miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio, con anche l’abbattimento delle barriere architettoniche. L’azienda potrà così potenziare e qualificare l’attività commerciale esistente, in una zona ad alta vocazione residenziale, con un possibile incremento dell’occupazione. Insieme ai parcheggi è stata prevista anche la colonnina per la ricarica dei veicoli elettrici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Emilia-Romagna 1.208 nuovi positivi, di cui metà asintomatici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento