Nomina nel CdA di Hera, sette candidati in Comune a Modena

Seduta congiunta delle commissioni consiliari venerdì 6 marzo. Le domande sono sette per la designazione di un componente della lista di maggioranza della spa

Si svolgeranno venerdì 6 marzo, dalle 17.30, in una seduta congiunta delle commissioni consiliari, le audizioni dei sette candidati alla designazione che spetta al Comune di Modena per un componente da includere nella lista di maggioranza per la nomina del consiglio di amministrazione di Hera spa.

Secondo quanto previsto dal contratto di sindacato fra i soci pubblici modenesi della società, tale componente, se nominato dall'Assemblea dei soci, sarà designato per la carica di vicepresidente e durerà in carica tre esercizi; è previsto un compenso che verrà deliberato dagli organi della società.

I candidati sono sette: Antonio Cherchi, Gabriele Giacobazzi (ex assessore della prima Giunta Muzzarelli, ndr), Alessandro Levoni, Marco Augusto Pellegrini, Diana Rizzo, Susy Simonini, Massimiliano Stradi.

La seduta congiunta riguarda le commissioni Affari istituzionali (presieduta da Alberto Cirelli), Risorse (Marco Forghieri), Seta (Walter Stella) e Servizi (Tommaso Fasano) e si svolgerà a seguire di una seduta della commissione Seta dedicata all’esame di una proposta di delibera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento