rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Zona Industriale / Strada Attiraglio

R-Nord, aumentano le spese del Comune per la vigilanza privata

Lievitano i costi per la sorveglianza armata del "palazzo eroina", nonostante l'insediamento della Polizia Municipale e le tante iniziative di riqualificazione. In via Attiraglio l'obiettivo risanamento è ancora lontano

Il processo di riqualificazione che riguarda il condominio R-Nord di via Attiraglio si sta dimostrando lento e farraginoso, ma questa non è una notizia. La stessa Amministrazione comunale di Modena ne è ben consapevole e per questo 2013, ecco la notizia, ha deciso di aumentare il finanziamento all'istituto di vigilanza privata che si occupa della sicurezza del complesso residenziale e commerciale della Sacca.

Con grande stupore di molti, dopo l'apertura di un posto di Polizia Municipale nel luglio 2008 proprio nel cuore del condominio, il Comune ha deciso di ricorrere anche a prestazioni esterne, finanziando vigilantes privati. Nel 2011 la prima determina a favore di un istituto di Milano, strada proseguita anche nell'anno seguente e in quello in corso. Dal 2012 la vigilanza armata armata è affidata ad IVRI, istituto con sedi in tutta Italia, tra cui le più vicine a Parma e Bologna, al quale è stato rinnovato l'incarico. A fronte di una spesa di 3.049,20 euro dello scorso anno, a febbraio di quest'anno l'Amministrazione ha stanziato la cifra di 4.319,70 euro. Un aumento considerevole in cambio di una prestazione assolutamente equivalente a quella dell'anno precedente: i vigilantes sono infatti impegnati per 3 servizi a settimana, per un totale di 12 settimane di incarico.

Un dato che fa storcere il naso, non tanto per la cifra in sé, quanto per l'aumento inspiegabile e la crisi profonda delle finanze pubbliche. Dall'altro lato vi è poi un ampio discorso sulla valenza della riqualificazione dell'intero complesso R-Nord. É evidente dalle decisioni assunte dalla stessa Amministrazione modenese che l'insediamento di tante attività, in ultimo la Croce Rossa e lo spazio giovani Happen, unitamente al Posto di Polizia e al rinnovo di parte dei locali fatiscenti, ha contribuito a migliorare l'immagine del “palazzo eroina”, senza tuttavia risolvere i problemi legati ad episodi criminali. Per quelli c'è ancora bisogno di una vigilanza armata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

R-Nord, aumentano le spese del Comune per la vigilanza privata

ModenaToday è in caricamento