"Più agenti e mezzi per il Commissariato", il sindaco di Carpi scrive al Ministro

Oggi il Sindaco Alberto Bellelli ha scritto una lettera al neo Ministro degli Interni, Luciana Lamorgese, chiedendo un rafforzamento del locale Commissariato di Polizia di Stato. Una richiesta per far fronte alla sicurezza urbana che Bellelli spiega così: "Ormai da diversi anni, come fecero anche i miei predecessori sindaci pro tempore della Città di Carpi, sono a rinnovare al Ministero da Lei presieduto, la richiesta di aumento di dotazione di mezzi e personale per il commissariato di Carpi. Carpi conta oggi 73000 abitanti ed insiste su un Unione dei Comuni che supera i 110.000 cittadini. La nostra comunità si trova ad affrontare una crescente complessità sociale. Per dimensioni e parametri il nostro Commissariato di pubblica sicurezza potrebbe avere le caratteristiche di un presidio di secondo livello, ma per carenza di organico non ha mai raggiunto tale traguardo".

"Sono quindi a chiederLe una attenta valutazione alle istanze sopradescritte al fine di rafforzare come descritto il Commissariato di Polizia di Stato di Carpi, adeguandolo dal punto di vista dimensionale alle caratteristiche di questo territorio", chiosa il sindaco nella missiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

Torna su
ModenaToday è in caricamento