rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Politica Caduti in Guerra / Viale Martiri Libertà

Bilancio, la Provincia prepara la stangata sull'Rc Auto

Dal 2012 l'aliquota passerà dal 12,5 al 16% e, a seconda dell'importo della polizza, in termini assoluti l'aumento sarà tra i 9 e i 29 euro. L'obiettivo è incassare 7 milioni da reinvestire in scuole e manutenzione del territorio

La Provincia si prepara a mettere le mani nelle tasche degli automobilisti modenesi: viale Martiri è in procinto di aumentare l'aliquota dell'Rc Auto che, a partire dal 2012 passerà dal 12,5 al 16%. A seconda dell'importo della polizza, questa variazione, in termini assoluti, potrebbe significare un aumento tra i 9 e i 29 euro. L'incremento avrà un'incidenza di circa il 2,85% rispetto al costo complessivo della polizza, escluse "casco" e altri accessori. Per esempio, chi oggi spende 500 euro all'anno l'aumento sarà al massimo di 14,25 euro. L'aumento dell'aliquota inciderà incide solamente sulla parte di costo base della compagnia e non sulla quota del servizio sanitario nazionale o su altri accessori come, appunto, la "casco". Obiettivo dell'operazione architettata dalla Provincia è quella di incassare 7 milioni di euro da reinvestire per le scuole e la manutenzione del territorio. Questa proposta di bilancio verrà presentata oggi pomeriggio in Consiglio provinciale e dovrebbe essere verosimilmente approvata a gennaio: questo perché il Presidente della Provincia Emilio Sabattini ha preferito cautelarsi in attesa di provvedimenti del Governo Monti nei confronti degli enti locali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio, la Provincia prepara la stangata sull'Rc Auto

ModenaToday è in caricamento