rotate-mobile
Politica

Buche stradali, Manfredini (Lega): "Omessa manutenzione da parte del Comune"

Il capogruppo del Carroccio in Consiglio Regionale attacca l'Amministrazione di Piazza Grande e porta il caso all'attenzione della Giunta Errani: "Il Comune non ha mai destinato i fondi regionali e gli incassi delle multe alla riparazione delle strade"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

La qualità delle strade nella viabilità urbana ed extraurbana del Comune di Modena, risulta gravemente compromessa a causa della “omessa manutenzione” da parte dell’amministrazione cittadina. È quanto sostiene, in una interrogazione alla Giunta, Mauro Manfredini (Lega Nord).

“Tale circostanza - afferma il consigliere del Carroccio - è determinata dal mancato rispetto delle indicazioni contenute all’interno dell’ultimo Patto di stabilità regionale, che impongono di destinare parte dei fonti pubblici al rifacimento del manto stradale compromesso”. Manfredini, in aggiunta, afferma come “nonostante gli ingenti introiti derivanti dalle sanzioni pecuniarie sulla violazione della viabilità stradale e l’erogazione dei fondi regionali per la ricostruzione dei terrori colpiti dal sisma nel maggio 2012”, e Modena rientra in questa “sfortunata categoria”, “l’amministrazione della città non si è mai attivata per destinare parte di questi soldi alla riqualificazione delle strade”.

Alla luce di quanto riportato, Manfredini chiede all’esecutivo regionale di conoscere quali quote del Patto di stabilità siano state destinate al Comune, quale sia la situazione finanziaria della città e, infine, come siano state ripartite, negli ultime tre esercizi finanziari, le entrate di denaro derivanti dalle sanzioni amministrative sulla violazione alla viabilità stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buche stradali, Manfredini (Lega): "Omessa manutenzione da parte del Comune"

ModenaToday è in caricamento