CambiaModena alle elezioni amministrative in lista con +Europa

L’allargamento della coalizione del PD verso politiche liberal democratiche e riformatrici, espressione di CambiAMOdena, rappresenta la novità per il cambiamento del futuro della città

Antonio Montanini e altri membri di CambiAMOdena aderiscono alla nuova lista che raggruppa +Europa/Italia in Comune/PRI, in corsa alle elezioni amministrative del prossimo 26 Maggio a Modena, a sostegno della candidatura a sindaco di Gian Carlo Muzzarelli. L’ufficializzazione giunge, nel pomeriggio di oggi, a distanza di cinque anni dall’ultima tornata elettorale quando, invece, la stessa lista si presentò come forza alternativa alla coalizione del sindaco uscente.

“Negli ultimi tempi il confronto con il principale partito di maggioranza della città è stato costante e criticamente costruttivo – spiega Antonio Montanini, capogruppo CambiAMOdena in Consiglio Comunale – e si è concluso con l’intenzione chiara e manifesta da parte del PD ad un allargamento della propria coalizione verso il nostro movimento civico, moderato e liberale. Dopo una lunga trattativa politica dall’esito non scontato poco fa abbiamo raggiunto un soddisfacente accordo programmatico di massima su alcuni punti per noi fondamentali e che rispecchiano il nostro orientamento liberale, democratico, riformatore. Tommaso Rotella, coordinatore della lista +Europa – aggiunge Montanini - sarà garante di questa intesa con il Partito Democratico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli dell’accordo raggiunto, che verranno illustrati ampiamente già nei prossimi giorni, hanno permesso di raggiungere una convergenza di intenti attorno ad alcuni punti imprescindibili per il futuro della città, come l’impegno reale verso la promozione della legalità a tutela del mondo sindacale e delle imprese e un impegno concreto verso l’attivazione di politiche a sostegno delle nuove imprese del territorio. “Su questi temi CambiAMOdena porterà un contributo innovativo all’interno della lista e della coalizione – conclude Antonio Montanini - nella convinzione di poter incidere in modo più liberale, in caso di affermazione elettorale, nelle future linee guida dell’amministrazione comunale di Modena”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento