Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Campogalliano. Aperto il bando per sostenere il reddito delle famiglie in difficoltà

Il bando del comune di Campogalliano per sostenere il reddito delle famiglie in situazione di difficoltà socio-economica e occupazionale avrà termine sabato 6 Agosto 12.30

Il bando del comune di Campogalliano per sostenere il reddito delle famiglie in situazione di difficoltà socio-economica e occupazionale avrà termine sabato 6 Agosto 12.30. Il progetto è stato reso possibile anche grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Potrà essere concesso un unico contributo per famiglia anagrafica.

COME PRESENTARE LA DOMANDA. Le domande di partecipazione devono essere compilate e presentate presso gli Uffici Territoriali di Campogalliano (piazza della Pace 2), previo appuntamento telefonico (059.899453) nelle giornate di martedì (8.30-13), venerdì (10-13) e sabato (9-12.30). Possono presentare domanda per accedere al bando i cittadini residenti a Campogalliano da prima del 1° gennaio 2015, e che hanno subìto una riduzione del proprio reddito in seguito ad una riduzione o alla perdita del lavoro, a partire dal 31 dicembre 2013.

I REQUISITI. Il bando definisce requisiti e punteggi sulla base delle seguenti categorie: condizione lavorativa, valore Isee (comunque non superiore ai 20.000 euro), composizione del nucleo familiare. In base ai punteggi assegnati si stilerà la graduatoria e verranno assegnati i contributi fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

IL FINE DEL PROGETTO. I contributi sono volti a integrare il reddito familiare; possono essere erogati a fondo perduto o finalizzati. Per esempio i richiedenti che non riescano a far fronte a rette di servizi a domanda individuale, alle spese di locazione dell'alloggio e condominiali e abbiano già maturato morosità, vedranno gli eventuali contributi canalizzati direttamente al pagamento degli insoluti.

L'AMMONTARE DEL CONTRIBUTO. Quanto all'ammontare del contributo una tantum, si distingueranno due fasce: a) fino a un massimo di 1.200 euro per nuclei con figli minorenni o studenti maggiorenni fiscalmente a carico, b) fino a un massimo di 900 euro per nuclei senza figli minorenni o studenti maggiorenni a carico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campogalliano. Aperto il bando per sostenere il reddito delle famiglie in difficoltà

ModenaToday è in caricamento