rotate-mobile
Politica Castelnuovo Rangone

Castelnuovo, presentata la coalizione a sostegno di Paradisi

Una coalizione larga ed eterogenea per dare continuità al lavoro svolto fino ad ora

Questa mattina è stata presentata la lista di centrosinistra del comune di Castelnuovo, una larga coalizione che andrà a sostenere la conferma di Massimo Paradisi a sindaco del Comune modenese. Una composizione eterogenea per portare avanti per i prossimi cinque anni il mandato del Sindaco che potrà contare su Partito democratico, Articolo uno, Movimento 5 stelle, Italia del futuro, PSI, Partecipazione consapevole ed Europa verde. Oltre alla lista è stato presentato anche il programma che orienterà il percorso amministrativo in caso di successo alle consultazioni elettorali del prossimo 12 giugno, oltre allo slogan elettorale ‘Continuiamo a crescere. Insieme’ che fissa la meta da raggiungere.

“Negli ultimi cinque anni – spiega Massimo Paradisi – abbiamo visto la nostra comunità crescere sia demograficamente, arrivando a superare i 15mila abitanti, sia nel numero delle famiglie, ed è forse questo il dato più significativo, anche alla luce delle difficoltà che abbiamo vissuto. Siamo partiti da qui per costruire il nostro programma elettorale, puntando all’ambizioso obiettivo di crescere ancora, mettendo al centro le politiche per la famiglia, dall’infanzia alla terza età. L’idea è continuare il percorso iniziato nell’ultima legislatura, dettagliando proposte sulle concrete sfide sempre attuali come la sicurezza, la scuola, l’urbanistica e la cultura, e su altre che ci vedranno coinvolti in maniera sempre maggiore come l’ambiente, la salute, la mobilità e il sostegno alla fragilità”.

“Credo che sia particolarmente significativo il messaggio di unità che viene dalle forze di centrosinistra in queste elezioni. Segno del buon lavoro svolto nell’ultima legislatura - conclude il candidato Sindaco - ma anche di una rinnovata capacità di dialogo che mette al primo posto le idee per il futuro del territorio, abbandonando le rivendicazioni di bandiera”. Nella squadra che sostiene la candidatura di Massimo Paradisi ci sono otto donne e altrettanti uomini espressione della società civile, del volontariato, del commercio locale e del mondo del lavoro, pronti a mettere la propria esperienza e le proprie capacità al servizio della comunità.

Si tratta di Alessandro Tagliati, ingegnere di 47 anni, Rossella Caci, avvocata di 31 anni, Matteo Ferrari, commerciante di 38 anni, Riccardo Fallucca, informatico di 27 anni, Lauro Fontanesi, laureato in Economia di 25 anni, Ivana Fraulini, educatrice d’infanzia di 64 anni, Susi Grementieri, impiegata di 50 anni, Stefano Solignani, commerciante di 55 anni, Carmine Ventre, operaio e delegato sindacale, Arianna Welisch, insegnante di 30 anni, Serena Fabiano, dirigente di poliambulatorio di 39 anni, Enzo Ionna, consulente in comunicazione di 69 anni, Katia Citro, pedagogista di 37 anni, Aurora Pugliese, studentessa di 20 anni, Mattia Solieri 31 anni e Rossella Fogliani, informatica di 44 anni.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo, presentata la coalizione a sostegno di Paradisi

ModenaToday è in caricamento