rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica Via Saragozza / Viale delle Rimembranze

Chioschi, il Comune consegna i faldoni al Tribunale

L'Amministrazione ha completato la ricerca in archivio sui fascicoli di dieci anni e predisposto gli atti in tre copie autenticate. Tempi allungati necessari per adempiere a richiesta sulla quale ora la magistratura potrà indagare

Il Comune di Modena ha comunicato in mattinata al Corpo Forestale dello Stato di avere completato la laboriosa ricerca d’archivio e la predisposizione in triplice copia autenticata di tutti i documenti degli ultimi dieci anni relativi ai chioschi storici del parco delle Mura, così come richiesto nei giorni scorsi dalla Procura in merito all’indagine in corso. Il Comune aveva già fornito, con il settore Edilizia, la documentazione contenuta nell’archivio corrente relativa ai permessi di costruire dei chioschi in corso di realizzazione e, con il settore Commercio, quella sugli atti di autorizzazione e concessione riferiti al 2013.

La richiesta dei fascicoli completi di dieci strutture rispetto ad autorizzazioni e concessioni per gli ultimi dieci anni ha richiesto, come è normale, qualche giorno in più per compiere le necessarie e sistematiche ricerche d’archivio, le verifiche in termini di completezza e la predisposizione degli atti in tre copie autenticate. Da parte del Comune - sottolineano da Piazza Grande - si è provveduto con la necessaria sollecitudine a mettere a disposizione della magistratura la completa e voluminosa documentazione nei tempi necessari per adempiere alla richiesta

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chioschi, il Comune consegna i faldoni al Tribunale

ModenaToday è in caricamento