rotate-mobile
Lunedì, 4 Dicembre 2023
Politica

Cispadana, M5S: "Ok a progetto stradale, ma contro autostrada"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

"Il progetto Cispadana potrebbe avere senso se fosse a servizio del territorio". Lo dichiara Michele Dell'Orco, deputato emiliano M5S della Commissione Trasporti, commentando la svolta che il Comune di Finale Emilia vorrebbe dare al progetto dell'autostrada Regionale Cispadana avendo votato in consiglio un documento a favore della strada ma contro la sua trasformazione in autostrada. "Il territorio - spiega Dell'Orco- ha necessità di un collegamento viario veloce, funzionale e strategico ma non deve essere di tipo autostradale. Le autostrade a livello trasportistico diventano dei muri invalicabili che frammentano la circolazione locale. La soluzione adottata dalla Regione E.R. di realizzare una autostrada al posto di una strada a scorrimento veloce è un progetto fuori dal tempo anche a livello ambientale: il trasporto su gomma non è più considerato sostenibile, efficace ed efficiente, anche dalle risoluzioni adottate in sede europea. Conclude il pentastellato: "Il progetto autostrada Cispadana è fermo da anni in sede di approvazione di VIA, le risorse dei privati sono scomparse, rischiamo di vedere il costo tutto a carico delle casse pubbliche. Una follia, uno spreco di risorse per un'autostrada che non risolve alcun problema di collegamento e di servizio per il territorio attraversato. Con meno risorse si costruisce una Cispadana stradale e si potenziano le ferrovie per le merci, questo è buon senso, visione, cura del territorio. Questo è quello che chiediamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cispadana, M5S: "Ok a progetto stradale, ma contro autostrada"

ModenaToday è in caricamento