Nonantola, cittadinanza onoraria a Liliana Segre. "Siete figli e nipoti del Coraggio"

La senatrice sarà cittadina onoraria del paese, nel segno della moemoria dei ragazzi di Villa Emma. Anche Castelfranco vota per il conferimento

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Nonantola. Lo ha deciso compatto il Consiglio Comunale nella seduta del 28 novembre. Una scelta importante per contrastare i fenomeni di intolleranza, del razzismo e dell’istigazione dell’odio e della violenza, in particolare riaffermando i valori di democrazia e tolleranza. 

La risposta toccante della senatrice Liliana Sagre che con le sue parole ricorda la storia di Nonantola e dei ragazzi di Villa Emma.

“Sindaco, Consiglieri e cari abitanti, molti di voi sono figli e nipoti del Coraggio, della solidarietà e della civiltà di cui fu maestra la vostra città. Io avrei potuto essere uno di quei bambini, non più protetti dai genitori. La vostra città fu anche Madre e Padre per loro. Sono orgogliosa di essere una di voi. Se sarà la bellezza a salvare il mondo voi, a cui mi associo con piacere da oggi, avrete un bel posto in prima fila. 

La cittadinanza è un passaggio sentimentale, un abbraccio stretto tra la città e la nuova arrivata. E' qualcosa che resta mentre, per fisiologia democratica, cambiano gli attori della politica locale.  Ancora grazie a voi con grande rispetto al presente Onore al vostro passato buon lavoro a tutti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro comune modenese, Castelfranco Emilia, ha fatto seguito alla mobilitazione del centrosinistra per la senatrice e ha votato il 28 novembre il conferimento della cittadinanza onoraria. «E' un Onore, proprio con la O maiuscola, essere il Sindaco di una città il cui Consiglio ha deciso di conferire questo importante riconoscimento a una persona, prima ancora che una grande rappresentante delle Istituzioni del nostro Paese, semplicemente straordinaria come la Senatrice Liliana Segre» ha dichiarato il Sindaco Giovanni Gargano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Malore durante il bagno, turista modenese perde la vita a Rimini

Torna su
ModenaToday è in caricamento