rotate-mobile
Politica Piazza Grande, 1

Modena, a novembre la cittadinanza onoraria ai figli dei migranti

Sarà assegnata ai bambini nati in Italia da genitori stranieri. Annuncio del sindaco Muzzarelli rispondendo a un'interrogazione di Per me Modena

Si svolgerà in novembre la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria ai bambini nati in Italia da genitori migranti e si svolgerà nell’ambito delle iniziative per la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, avendo cura di coinvolgere l’Unicef. Lo ha annunciato oggi, giovedì 26 marzo, il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli rispondendo in Consiglio comunale all’interrogazione di Adriana Querzè del gruppo Per me Modena.

Nell’interrogazione si richiamava sia l’ordine del giorno approvato dal Consiglio nel novembre scorso sia la delibera relativa alle procedure di conferimento della cittadinanza onoraria nella quale si afferma che “è opportuno impiegare l’istituto della cittadinanza onoraria anche per promuovere i diritti degli stranieri immigrati residenti”.Il sindaco ha spiegato che sono già stata date disposizioni agli uffici competenti per raccogliere i dati e predisporre le ipotesi organizzative dell’evento. “Nelle prossime settimane – ha aggiunto Muzzarelli – sarà avviato il confronto con i dirigenti scolastici e i rappresentanti delle comunità stranieri presenti a Modena per concordare tempi e modi di coinvolgimento di scuole e famiglie”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, a novembre la cittadinanza onoraria ai figli dei migranti

ModenaToday è in caricamento