Cofano del Mef annerito e degrado in zona Tempio-Stazione, centrodestra all'attacco

Lega e Forza Italia sollevano alcuni temi relativi al degrado nell'area, sottolineando la presenza di spaccio accanto al terminal ferroviario e il problema dell'annerimento causa smog della copertura del Museo Enzo Ferrari

Centrodestra in pressing in chiave antidegrado sul sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli. A proposito della casa-museo Enzo Ferrari vicina alla ferrovia, la consigliera comunale leghista Luigia Santoro scrive in un'interrogazione che, "nonostante l'apertura del Mef che ha portato turisti nell'area, non vi è stata una valorizzazione di tutta la zona, caratterizzata anzi da numerosi episodi di degrado: stando a quanto ci è stato segnalato, recentemente anche il tetto del Museo Ferrari, il 'cofano' di alluminio giallo, sarebbe interamente ricoperto di fuliggine causata dall'inquinamento atmosferico, deturpandone l'immagine".

Restando nei dintorni, Forza Italia segnala in una nota che "la situazione dell'area della stazione dei treni di Modena, anzichè migliorare, è ulteriormente peggiorata negli ultimi mesi a causa dell'apertura di una nuova attività commerciale e da un servizio per tossicodipendenti".

Spiegano gli azzurri Piergiulio Giacobazzi, Antonio Platis e Dario Franco, capogruppo in Comune, capogruppo in Provincia e capogruppo nel quartiere del centro storico: "Oltre ai soliti negozi etnici, ora si è aggiunta una nuova attività che sta creando parecchi problemi in via Crispi, un piccolo distributore di bevande e snack che è prevalentemente frequentato da avventori ben tristemente conosciuti in zona. A questo, da diverso tempo, si è aggiunto un furgone che si ferma in stazione per caricare e poi riportare nello stesso punto, tossicodipendenti. Sembra che la meta sia la sede di un'associazione che offre aiuto a queste persone, attività meritoria, ma la loro presenza costante in piazza Dante e la possibilità di incontro con gli spacciatori già presenti- puntualizza Fi- crea un mix letale che sta allarmando i cittadini".

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento