rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Primarie regionali, anche a Modena un comitato per Balzani

Attivo in provincia un gruppo che sostiene l'ex sindaco di Forlì come candidato presidente alle prossime primarie del centrosinistra, in programma il 28 settembre

Anche nella tana del lupo, nella Modena terra del derby tra Richetti e Bonaccini, spunta il sostegno all'outsider delle primarie regionali del centrosinistra. È infatti operativo da alcuni giorni in città e provincia il comitato "Modena per Balzani". Il comitato che ha ovviamente  l'obbiettivo di promuovere Roberto Balzani a candidato Presidente della Regione Emilia-Romagna.

Roberto Balzani è un professore universitario e insegna all'Università di Bologna. Non è un professionista della politica. È stato Sindaco di Forlì dal 2009 al 2014 e "attuando una politica di valorizzazione dei beni comuni e di rottura degli schemi che ingessavano l'attività amministrativa del comune ha intercettato e ha dato soddisfazione alle aspettative e ai bisogni dei cittadini", scrive il comitato.

"La stessa attività sarà alla base del suo programma politico regionale con particolare riferimento ai rapporti con le grandi imprese che operano in regime di monopolio nel settore energetico e della gestione dei rifiuti - annunciano i sostenitori del romagnolo, che chiosano - A Modena l'attività del comitato sarà molto impegnativa perchè almeno altri due candidati sono modenesi ma entrambi sono professionisti della politica e non sono l'espressione del rinnovamento che deve essere realizzato con idee nuove da tradurre in azioni e fatti concreti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie regionali, anche a Modena un comitato per Balzani

ModenaToday è in caricamento