menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comuni dell'Appennino in crisi. Corti: "Impossibile far quadrare i bilanci, servono aiuti ad hoc"

Il senatore Lega Stefano Corti insieme alla consigliera provinciale Simona Magnan si esprime sulla situazione in cui versano i comuni dell'Appennino modenese:" Una realtà particolarmente penalizzata. Servono aiuti mirati!"

"Le restrizioni anti-Covid imposte dal Governo hanno indubbiamente avuto impatti diversi sul territorio. Una realtà particolarmente penalizzata è quella della Montagna." Lo afferma  il senatore Lega Stefano Corti insieme alla consigliera provinciale Simona Magnan in merito alla situazione attuale della montagna e delle attività invernali e sciistiche chiuse a seguito delle restrizioni del dpcm.

"Vi sono piccoli comuni, come quelli dell'Appennino modenese,  che vivono di turismo e che sono stati messi letteralmente in ginocchio dallo stop delle attività sciistiche. Non possiamo dunque che sottoscrivere il grido d'allarme lanciato al Governo dai sindaci di Fanano, Sestola e Riolunato i cui bilanci dovranno fare i conti con centinaia di migliaia di euro di minori introiti causati dalla chiusura delle stazioni sciistiche e da tutto ciò che ne consegue, a partire ad esempio dagli incassi derivanti dai parcheggi." 

Il senatore sostiene poi che presenteranno una interrogazione parlamentare per chiedere all'Esecutivo di introdurre nel prossimo decreto "Ristori" degli aiuti ad hoc per queste specifiche realtà montane. 

"Comuni che nonostante le voragini nei conti pubblici create dalle misure del Governo devono continuare a erogare servizi ai cittadini, a partire dalla pulizia delle strade innevate. Mentre a Roma si litiga per le poltrone, sul territorio si rischia l'isolamento, i cittadini non lo meritano e non lo merita soprattutto chi con coraggio continua a vivere e tenere viva la montagna". Conclude così il senatore Lega Stefano Corti insieme alla consigliera provinciale Simona Magnan

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento