rotate-mobile
Politica

Articolo Uno di Modena a congresso, eletti i delegati

Aprovata la mozione "E' il tempo della sinistra". Trande in Direzione Nazionale

Sabato 9 aprile, presso la Polisportiva Madonnina di Modena, si è svolto il II Congresso provinciale di Articolo Uno e domenica 10 aprile, a Bologna, il Congresso regionale. L'Assemblea è stata avviata dalla relazione del segretario provinciale Paolo Trande (allegata) a cui è seguita la presentazione della mozione congressuale, a prima firma del segretario nazionale Roberto Speranza, "E' il tempo della sinistra" presentata dalla Sottosegretaria di Stato al MEF Maria Cecilia Guerra. Nel pomeriggio la discussione congressuale vera e propria con circa 15 interventi e alla fine le votazioni sulla mozione congressuale, sulla proposta di delegati e sugli ordini del giorno presentati localmente.

La votazione sulla mozione congressuale ha visto l'83% di voti favorevoli, il 17% di astensioni e nessun voto contrario.

I delegati titolari e supplenti eletti e i membri di diritto alla Assemblea/Congresso Regionale (svoltosi il giorno dopo a Bologna) sono: Silvia Bartolini, Gianni Balugani, Gianni Ballista, Rita Bellei, Gabriele Bettelli, Omer Bonezzi, Andrea Bosi, Massimo Calzolari, Giulia Cremonini, Vito Berti, Franca Ferrari, Maria Cecilia Guerra, Roberto Guerzoni, Maura Martinelli, MArinella Meschieri, Nerino Gallerani, Barbara Longobardi, Giuliano Massari, Sandra Mattioli, Giorgio Lugli, Patrizia Palmieri, Brunella Piccinini, Francesco Rocco, Camilla Scarpa, Vincenzo Walter Stella, Rita Tonus, Michele Stortini, Nadia Zinnai, Massimo Tassinari, Anna Paragliola, Roberta Pinelli, Luciano Tomassia, Paolo Trande e Alberto Vaccari.

I delegati eletti allla Assemblea/Congresso nazionale del 23-24 aprile di Roma sono: Milena Greco (medico in pensione), Anna Paragliola (vice-sindaca Vignola), Maria Teresa Rubbiani (dirigente), Morena Corradi (Professore Associato di Italiano al Queens College and Graduate Center  of CUNY di New York) Camilla Scarpa (studentessa e capogruppo in Comune a Modena), Lucio Saltini (assessore a Soliera), Gerardo Bisaccia (funzionario di associazione), Paolo Trande (medico e segretario provinciale), Francesco Martinelli (studente universitario) e Domenico "Memi" Campana (Insegnante in pensione). Componente di diritto la Sottosegretaria Maria Cecilia Guerra.

Il Congresso Regionale di Bologna ha inoltre eletto il segretario provinciale di Modena Paolo Trande in Direzione Nazionale di Articolo Uno (la Sottosegretaria Maria Cecilia Guerra è componente di diritto). Trande ha dichiarato: "Purtroppo il nostro Congresso è avvenuto sotto l'eco terribile delle bombe di Putin che si abbattono su un popolo e uno Stato sovrano, l'Ucraina, provocando morte, sofferenza e migrazioni. Dal nostro Congresso è arrivata la piena solidarietà all'Ucraina e una forte richiesta di pace, da raggiungere con gli strumenti della diplomazia e del dialogo multilaterale, in tempi brevi. I congressi sono sempre una festa della democrazia e della partecipazione. Una comunità politica si incontra, discute e decide rispetto alle scelte da fare per il futuro a partire dall'impegno che abbiamo rinnovato di volere dare un contributo per la costruzione del "Campo Progressista", l'alleanza tra sinistra, centrosinistra, ecologisti e M5S a Modena e nel Paese. Dal Congresso modenese arriva una forte spinta verso il "Campo Progressista", condizione necessaria per costruire una offerta politica e programmatica in grado di sfidare il centrodestra a trazione sovranista. Per questa missione continueremo a lavorare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Articolo Uno di Modena a congresso, eletti i delegati

ModenaToday è in caricamento