rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica San Faustino

Congresso provinciale Pd, si va avanti nonostante i "vizi di forma"

"Le irregolarità riscontrate in entrambe le candidature non sono tali da mettere in forse la partecipazione dei due candidati al percorso per la scelta del futuro segretario provinciale". Così la commissione che ha vagliato le candidature di Lucia Bursi e Giuseppe Schena

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

La Commissione provinciale, riunitasi nella mattinata di lunedì 14 ottobre per esaminare adempimenti ulteriori previsti per il prosieguo del percorso congressuale, ribadisce, viste le notizie apparse sulla stampa, che i vizi di forma riscontrati nella documentazione depositata da entrambi i presentatori (ovvero il ritardo nella presentazione del modulo di firma di Schena e il mancato rinnovo dell’iscrizione al partito nei termini previsti per il presentatore di Lucia Bursi) non inficiano la validità delle candidature proposte. La Commissione provinciale apprezza l’atteggiamento dei candidati volto al confronto sulle rispettive piattaforme politiche-programmatiche e li invita a mantenere questo profilo per tutto il percorso congressuale. Infine, la commissaria Luciana Serri ha presentato le proprie dimissioni in data 8 ottobre: lei stessa le ha motivate davanti alla Commissione con la decisione di sostenere attivamente una delle candidature.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso provinciale Pd, si va avanti nonostante i "vizi di forma"

ModenaToday è in caricamento