rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Primarie Pd Modena, saranno allestiti 119 seggi in tutta la provincia

Si è messa in moto la macchina organizzativa in vista delle primarie per la scelta del segretario nazionale e dell’Assemblea nazionale del Pd fissate per domenica 8 dicembre. Da giovedì 21 novembre saranno on line sul sito del Pd modenese, all’indirizzo www.pdmodena.it, l’elenco deiseggi e le regole per partecipare al voto. Ecco un sunto delle principali novità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Dove sono i seggi – Sono 119 i seggi che verranno allestiti in tutta la provincia, 23 (più un seggio speciale per i fuori sede allestito presso la Federazione) nella sola città di Modena e 13 in quella di Carpi. Ad ogni seggio Pd vengono associate le sezioni elettorali corrispondenti di modo che tutti coloro che vorranno partecipare alla consultazione Pd sapranno qual è il seggio in cui possono votare in base al numero della sezione elettorale a cui sono assegnati nelle elezioni generali. L’elenco dei seggi sarà consultabile da giovedì 21 novembre sul sito del Pd modenese.

Quando si vota – Si voterà nella sola giornata di domenica 8 dicembre. I seggi saranno aperti dalle 8.00 del mattino alle 20.00 della sera con orario continuato. Alla chiusura dei seggi inizieranno le operazioni di scrutinio.

Chi vota – Possono partecipare al voto tutte le elettrici e gli elettori che “dichiarino di riconoscersi nella proposta politica del partito, di sostenerlo alle elezioni e accettino di essere registrate nell’Albo pubblico delle elettrici e degli elettori del Pd”. Votano quindi tutti i cittadini italiani, i cittadini dell’Unione europea residenti in Italia, i cittadini extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno, che abbiano compiuto il 16esimo anno di età. Votano sia iscritti che non iscritti al partito.

Documenti necessari – L’elettore deve presentarsi al suo seggio di riferimento munito di carta d’identità, tessera elettorale e, se iscritto, tessera di iscrizione al Pd. Gli iscritti al partito non sono tenuti, infatti, al versamento di 2 euro, contributo minimo alle spese organizzative che viene, invece, richiesto agli altri elettori.

Pre-registrazioni – A differenza delle primarie del 2012, non è necessaria la pre-registrazione. E’, comunque, possibile pre-registrarsi on line all’Albo dei elettori del Pd andando sul sito www.primariepd2013.itentro le ore 12.00 di venerdì 6 dicembre. La pre-registrazione consente di snellire l’attesa al seggio. E’ prevista anche la possibilità di effettuare on line il versamento del contributo: non più 2 euro, ma 2 euro e 50 centesimi (con l’aggiunta, ovviamente, della commissione che varia a seconda della propria carta di credito). Chi si pre-registra on line, può comunque decidere di pagare i 2 euro al seggio al momento del voto.

Voto fuori sede – Tutti coloro che l’ 8 dicembre dovessero trovarsi per motivi di lavoro o di studio in una provincia diversa da quella di residenza, per poter votare alle primarie Pd dovranno effettuare la registrazione online all’Albo degli elettori entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 6 dicembre 2013 sul sito internet www.primariepd2013.it nell’apposita sezione dedicata ai fuori sede, indicando la propria residenza e in quale comune intendono recarsi a votare. In tal modo, il registro degli elettori preregistrati online del seggio in cui dovranno recarsi a votare sarà automaticamente aggiornato con il loro nominativo, mentre al seggio originario associato alla propria residenza sarà data comunicazione di tale richiesta. Lo studente e il lavoratore fuori sede, impossibilitato ad accedere ad Internet, può registrarsi anche presso la sede provinciale del Pd in via Scaglia est 15, a Modena, sempre entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 6 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd Modena, saranno allestiti 119 seggi in tutta la provincia

ModenaToday è in caricamento