Consiglio Comunale e Covid. Manovra tra riequilibrio di bilancio e investimenti

Cavazza: “Nell’emergenza movimentati 50 milioni di euro”. Sì del Consiglio alla quarta variazione, ok anche a Tari senza aumenti, Imu zero e rateizzazione delle tasse

Dai servizi educativi alla mobilità, dalle politiche sociali ai costi aggiuntivi per il possibile referendum, fino agli investimenti nell’impiantistica sportiva con quasi due milioni di euro di interventi relativi ai campi di calcio Rognoni e Guidi e al secondo stralcio del progetto di adeguamento del Palamolza.

Continua il riequilibrio dei conti pubblici reso necessario dall’emergenza sanitaria e il Comune di Modena approva la quarta variazione di bilancio caratterizzata da un’ulteriore riduzione delle entrate previste e dall’emergere dei nuovi bisogni dovuti alla situazione Covid-19, con una stima di un saldo negativo di nove milioni di euro, ma anche dalla previsione di nuovi investimenti. Come ha precisato l’assessore al Bilancio Gianpietro Cavazza presentando in Consiglio comunale oggi, giovedì 23 luglio, la manovra finanziaria con l’assestamento e la verifica degli equilibri che è stata approvata con il voto della maggioranza (Pd, Sinistra per Modena, Verdi, Modena civica); il voto contrario del Movimento 5 Stelle; l’astensione di Lega Modena e Forza Italia.

Approvato anche il provvedimento che conferma le tariffe della Tari dello scorso anno (“quarto anno consecutivo senza aumenti, pur con maggiori servizi”, ha ricordato Cavazza) e la riduzione per 5.437 utenze non domestiche la cui attività è stata sospesa durante il lockdown o che comunque hanno subito cali significativi. Questo intervento avrà un valore complessivo di 958 mila euro e riguarderà la quota variabile della tassa, così come previsto dalla delibera di Arera, l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, considerando sia le riduzioni obbligatorie che quelle facoltative sulla base dei codici Ateco delle aziende. Lo sconto sarà applicato con la rata di dicembre. La delibera, presentata dall’assessora all’Ambiente Alessandra Filippi, ha ottenuto il voto a favore di maggioranza e Movimento 5 Stelle; l’astensione di Lega Modena e il voto contrario di Forza Italia.

La manovra finanziaria presentata dall’assessore al Bilancio è completata dalla modifica al regolamento delle entrate tributarie che introduce l’opportunità in caso di difficoltà finanziarie di rateizzare fino a 36 mensilità (fino a 72 in caso di impossibilità debitamente documentata) i versamenti degli accertamenti esecutivi e prevede l’azzeramento dell’Imu per chi durante l’emergenza concede alloggi in comodato gratuito al personale sanitario. La delibera è stata approvata all’unanimità.

“Proseguono – ha spiegato Cavazza - gli interventi a favore di famiglie, imprese e associazioni culturali e sportive che abbiamo attivato fin da quando abbiamo approvato il bilancio di previsione per contrastare gli effetti della pandemia: circa 10 milioni di euro tra sconti sui canoni, su Tosap, Tari e Imu per gli alberghi, buoni spesa per le famiglie fragili, sconti sulle rette di nidi e scuole d'infanzia, sostegno alle attività estive. E nello stesso periodo, rispetto agli investimenti, abbiamo attivato cantieri per circa 40 milioni in diversi settori, dalla manutenzione di verde e strade alla rigenerazione urbana, dalle piste ciclabili alla sicurezza delle scuole, dagli impianti sportivi al settore abitativo. In totale, dunque, per affrontare l’emergenza abbiamo movimentato finora 50 milioni”. Citando i recenti risultati ottenuti a Bruxelles dal Governo, l’assessore si è augurato che le risorse europee possano arrivare ai Comuni, “per sostenere l’autonomia degli enti locali e le scelte di intervento rispetto alle esigenze specifiche dei loro cittadini”. 

Con la quarta variazione di Bilancio prosegue l’attività di riequilibrio post Covid dei conti pubblici prevedendo anche una serie di accantonamenti cautelativi. "Oltre all'abbattimento della Tosap al 50 per cento e all’azzeramento per gli ampliamenti dei dehors - ha aggiunto Cavazza - abbiamo previsto sconti su canoni e affitti per 800 mila euro: ne stanno usufruendo, tra gli altri, 130 tra associazioni, polisportive, cooperative sociali, circoli e parrocchie; una trentina di negozi; Mercato del lunedì e Mercato Albinelli; impianti sportivi e teatri”.

La variazione di bilancio per il 2020 ha un valore complessivo di sette milioni e 665 mila euro nella parte corrente, con applicazione dell’avanzo per due milioni e 246 mila euro, oltre la metà in accantonamento. In conto capitale la variazione ha un valore di circa un milione e 900 mila euro, dovuta prevalentemente all’adeguamento degli stanziamenti per l’accensione di un mutuo agevolato con l’istituto di credito sportivo con il bando “Sport missione Comune”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Cogliamo anche questa opportunità – ha commentato l’assessore Cavazza – per continuare nella strategia di sostegno agli investimenti, in particolare quelli per la manutenzione e la rigenerazione della città, allo scopo di contribuire direttamente alla ripartenza dell’economia e alla ripresa dell’occupazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Schianto in moto sulla Pedemontana, muore un 74enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento