rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Fiorano, consultazione on-line sulle riforme costituzionali

Sul sito del Comune di Fiorano Modenese il link al questionario del governo per i cittadini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Sul sito del Comune di Fiorano è stato installato un apposito bottone per partecipare alla Consultazione popolare sulle riforme costituzionali, voluta dal governo. L’indirizzo diretto è www.partecipa.gov.itLa consultazione pubblica sulle riforme costituzionali costituisce un’importante occasione per partecipare al processo di riforma e fornire indicazioni preziose per i lavori istituzionali. La consultazione è aperta fino all’8 ottobre 2013. I risultati confluiranno in un rapporto che sarà pubblicato online e consegnato alla Presidenza del Consiglio.

“E’ un’occasione importante – spiega l’assessore alla partecipazione Alessandro Borghetti – di cui in realtà troppo pochi cittadini sono informati. Consente di dare un parere, attraverso un questionario a risposta multipla in forma veloce o più dettagliata, secondo il tempo a disposizione di ognuno, su questioni essenziali come la composizione del Parlamento, i compiti delle due camere, il ruolo degli enti locali e molte altre delle questioni oggetto di richieste di riforma in questi mesi. Come Comune di Fiorano abbiamo deciso di promuovere più decisamente questa opportunità, mettendo un accesso diretto al sito governativo nella homepage del sito comunale, indicando la possibilità nelle nostre newsletter e avviando anche una campagna di stampa. Rispetto ai semplici referendum consultivi, che prevedono un sì o un no, questa formula consente una partecipazione ancora più attiva del cittadino e avrà un rilievo, almeno statistico, negli orientamenti futuri del governo”.

Il processo di consultazione è strutturato in tre livelli: un questionario breve, un questionario di approfondimento e una fase di discussione pubblica. Questo processo strutturato ha l’obiettivo di favorire una grande partecipazione popolare e, allo stesso tempo, di coinvolgere ogni tipo di interlocutore, con differenti gradi di esperienza e conoscenza delle materie trattate. Ogni livello rimane comunque aperto a tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorano, consultazione on-line sulle riforme costituzionali

ModenaToday è in caricamento