rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Politica

Frane in Appennino, arrivano i primi finanziamenti regionali

Dalla Regione subito 170 mila euro per interventi urgenti sulle frane di Polinago, Palagano e Prignano sulla Secchia

Ammontano a 170 mila euro le risorse destinate dalla Regione per riaprire le strade interrotte a causa di frane nei tre Comuni del modenese: Polinago, Palagano e Prignano sulla Secchia. "La nostra priorità è il dissesto – sottolinea il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini - e siamo già al lavoro per programmare prossimi interventi definitivi nei tre Comuni e in tutta la montagna".

“I fondi stanziati oggi dalla Giunta - spiega l’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo - sono destinati agli interventi più urgenti emersi nel sopralluogo appena concluso con i Sindaci e i tecnici regionali per garantire nuovamente la viabilità e interrompere così l’isolamento delle case e attività produttive delle zone interessate". 

Nel dettaglio ammontano a 80 mila euro i fondi destinati agli interventi urgenti effettuati dai Servizi tecnici di bacino a Prignano; 45 mila euro andranno a Polinago e 45 mila a Palagano, dove gli interventi saranno in carico ai rispettivi Comuni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane in Appennino, arrivano i primi finanziamenti regionali

ModenaToday è in caricamento