rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica Mirandola

Terremoto, Lega Nord: "Cittadinanza onoraria per il Dalai Lama"

La proposta del segretario cittadino Stefano Bellei: "Al bando l'ipocrisia del Sindaco di Milano: la donazione di 50mila euro alle zone terremotate è un gesto che rende il Dalai Lama meritevole di diventare modenese onorario"

Pisapia non ha dato la cittadinanza onoraria al Dalai Lama? Allora potrebbe dargliela Modena. Questo il pensiero di Stefano Bellei, segretario cittadino della Lega Nord.  "A quanto ci risulta - recita una nota - dimostrando profonda e rara sensibilità, il Dalai Lama ha donato cinquantamila euro ai terremotati. Un gesto di solidarietà concreta che lo rende meritevole di diventare modenese onorario. Una concessione da parte della nostra amministrazione che reputiamo doverosa, perché rappresenterebbe la riconoscenza di un intero territorio verso un gesto di umano aiuto che molti altri non hanno compiuto". A giudizio di Bellei, "non c'è bisogno di scomodare questioni che riguardano la politica interna di una nazione distante da noi e della quale in pochi conoscono storia e cultura. È inutile e farsesco andare a fare gli indipendentisti a casa degli altri quando poi non lo si è a casa propria. Se vogliamo insegnare a Stati stranieri cos'è la libertà, il modo migliore è quello di applicarla a casa nostra. Altrimenti è solo ipocrisia. E l'ipocrisia, come insegna il caso di Pisapia e della Giunta di Milano - chiosa - alla fine porta solo a brutte figure".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, Lega Nord: "Cittadinanza onoraria per il Dalai Lama"

ModenaToday è in caricamento