rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Politica

Grandi Opere, Dell'�Orco (M5s) rilancia l'appello al Pd: �"Firmate lo stop alla Cispadana�"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

"Torno a chiedere ai parlamentari del PD di firmare la nostra risoluzione per bloccare la Cispadana" lo afferma Michele Dell'Orco, deputato emiliano M5S della Commissione Trasporti, alla luce dell'operazione Sistema che ha visto i carabinieri del Ros procedere quest'oggi a 4 arresti cautelari, 41 informazioni di garanzia e 100 perquisizioni per corruzione, induzione indebita, turbata liberta' degli incanti e gestione illecita degli appalti delle "Grandi opere", mediante un articolato sistema corruttivo che coinvolgeva dirigenti pubblici, societa' aggiudicatarie degli appalti ed imprese esecutrici dei lavori.

Spiega Dell'Orco: "Sta accadendo proprio quello che avevamo già previsto: le indagini partite dall'inchiesta TAV di Firenze e dal ruolo di Ercole Incalza, ex Capo Struttura tecnica di Missione al Ministero dei Trasporti, si sarebbero allargate a 25 miliardi di appalti nelle grandi opere e oggi sono scattate perquisizioni anche negli uffici di Autostrada Regionale Cispadana (Arc) perché le indagini sembrerebbero documentare gli stretti rapporti tra quest'ultimo e l'ingegnere Stefano Perotti, figura centrale dell'indagine, responsabile della societa' Ingegneria SPM, a cui sono stati affidati incarichi di direzione lavori per la realizzazione di diverse "Grandi Opere", ferroviarie ed autostradali tra le quali figurerebbe anche la tratta autostradale Reggiolo Rolo - Ferrara.

"Finalmente si inizia a fare chiarezza nell'ambito degli appalti per le cosiddette grandi opere, mi auguro che ci sia ampia collaborazione da parte di tutti i soggetti pubblici e dalle società coinvolte ma soprattutto mi auguro che i parlamentari del PD emiliano Baruffi, Ghizzoni e Vaccari smettano di far finta di non vedere, altrimenti -conclude Dell'Orco- dobbiamo iniziare a pensare che siano in malafede".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grandi Opere, Dell'�Orco (M5s) rilancia l'appello al Pd: �"Firmate lo stop alla Cispadana�"

ModenaToday è in caricamento