rotate-mobile
Politica

Sicurezza, Dell'Orco (M5S) “arruola” i militari chiesti dal Prefetto 

Terrorismo, il deputato modenese del M5S propone ritiro delle truppe dall’Afghanistan per impiego nella sicurezza interna. Ieri il Prefetto aveva richiesto a Roma 50 militari in più per sorvegliare gli obbiettivi sensisbili

“Il Movimento 5 Stelle sa dove trovare i 50 militari in più che il Prefetto di Modena chiede per garantire la sicurezza dal terrorismo” lo dichiara Michele Dell’Orco, deputato emiliano M5S che aggiunge: “A differenza del Governo abbiamo le idee chiare su quanto deve essere fatto in questo delicato momento. Se gli attentati di Parigi sono l’11 settembre europeo allora occorre rispondere in maniera diversa da come si fece nel 2001”.

“Alla Camera – spiega il deputato- nelle Commissioni Esteri e Difesa abbiamo illustrato il pensiero del Movimento 5 Stelle a riguardo: le priorità sono sicuramente il ritiro immediato delle truppe italiane dall'Afghanistan e l’impiego delle forze per difendere i nostri confini, per la sicurezza interna. Una parte di quelle forze potrebbero così arrivare anche a Modena”.

Prosegue il pentastellato: “Bisogna mettere in conto anche un incremento della spesa per 200 milioni di euro per i prossimi 3 anni a favore del personale delle Forze dell'ordine e, contemporaneamente, investire di più in attività di intelligence, senza dimenticare uno dei problemi principali ovvero la vendita di armi: bisogna punire tutti coloro che finanziano, direttamente e indirettamente, l'ISIS e vendono loro armi. Si tratta di proposte –conclude Dell’Orco- su cui stiamo insistendo in questi giorni in aula e nella legge di stabilità”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Dell'Orco (M5S) “arruola” i militari chiesti dal Prefetto 

ModenaToday è in caricamento