Politica

Campogalliano, Bulgarelli lascia la Giunta. Delega al Sindaco

Una scelta dettata da motivi lavorati. Lo Sviluppo Economico resta pro tempore a Paola Guerzoni

“Lascio perché, in questo momento così complicato, il mio lavoro esige una mia totale presenza”. Con queste parole, pronunciate in apertura dell’ultima sessione del Consiglio Comunale, tenutasi giovedì 26 novembre, Augusto Bulgarelli si congeda dalla carica di assessore esterno della Giunta comunale di Campogalliano.

Titolare delle delicate deleghe allo Sviluppo economico, alla Riqualificazione delle aree produttive e alla Promozione del territorio e dei Laghi, Bulgarelli era stato scelto da Paola Guerzoni all’indomani della rielezione nel giugno 2019.

In una lettera inviata ai colleghi amministratori, l’oramai ex assessore ha spiegato come il primo anno e mezzo di mandato sia stato pesantemente viziato prima dall’esondazione del Secchia e poi, soprattutto, dall’attuale emergenza sanitaria ed economica innescata dal COVID-19. Una situazione che ha notevolmente alterato i personali equilibri di lavoro sia istituzionali che privati.

“Ringraziamo Augusto Bulgarelli per il suo impegno in questo anno e mezzo inaspettatamente straordinario - ha commentato la sindaca Paola Guerzoni. Questo episodio dovrebbe far riflettere, ancora una volta, sulla poca dignità riconosciuta, nei piccoli comuni, al lavoro svolto dagli assessori e da tutto il Consiglio Comunale, ripagato con indennità non paragonabili a un normale stipendio di impiegato e operaio”.

A margine del suo intervento in Consiglio, Guerzoni ha annunciato di riprendere per il momento tutte le deleghe lasciate da Bulgarelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campogalliano, Bulgarelli lascia la Giunta. Delega al Sindaco

ModenaToday è in caricamento