Caso Sitta, Pighi respinge le dimissioni dell'Assessore

Il Sindaco Pighi si tiene stretto Sitta che però non si occuperà di urbanistica: attualmente, deleghe azzerate a tutta la giunta. Rimpasto: in arrivo il cambio di due assessori

Blitz del Sindaco Pighi nel Sitta Day con un colpo di scena cinematografico. Giorgio Pighi ha respinto le dimissioni dell'assessore all'urbanistica e al centro storico Daniele Sitta. Alle ore 19, è in corso in Comune un vertice di maggioranza in cui il primo cittadino di Piazza Grande ha azzerato le deleghe di tutta la Giunta.

SODDISFAZIONE - "Siamo a buon punto". Così un ottimista Davide Baruffi, segretario provinciale Pd, all'uscita dal vertice di maggioranza in Municipio. La quadratura del cerchio è stata trovata: Daniele Sitta rimane al suo posto e nella giornata di domani, giovedì 19 aprile, dovrebbe essere ufficialmente annunciata la composizione della nuova giunta comunale. Al vertice di maggioranza hanno preso parte anche i vendoliani: presente il coordinatore di circolo provinciale Cristian Favarin e Gianni Ballista, elemento di spicco di Sel in città. L'ampio sorriso di quest'ultimo lascia intuire l'esito dell'incontro: "Chiarirà tutto la nota del Sindaco Pighi", ha tagliato corto prima di lasciare il Municipio. Sorridente anche il segretario cittadino del Pd, Giuseppe Boschini: "La serata è completamente diversa dalla mattina".

RIMPASTO - Fuori due, dentro due e niente urbanistica a Sitta. Queste le decisioni prese al termine della riunione di maggioranza in Municipio dopo un incontro serrato nel tardo pomeriggio. "Chi sarà il nuovo assessore all'urbanistica? Non lo dico, lo sanno in tre". Nonostante sia stremato fisicamente, al Sindaco Pighi non è andata via la voglia di scherzare nonostante il momento difficile della sua Giunta: entro 36 ore verrà annunciata la composizione della nuova squadra di governo dell'Amministrazione cittadina. Interrogato sui nomi e sulle eventuali dipartite (Pini, politiche economiche, e Colombo, bilancio, sarebbero pronti per l'altare sacrificale), il Sindaco ha risposto con una sola parola: "Illazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ACCORDO POLITICO - In ogni caso, Pighi ha preso la situazione in mano e ha premuto il tasto "reset" nella speranza di dare una nuova spinta alla città: "Si riparte con Sel in Giunta e con Daniele Sitta con un ruolo importante (non si sa quale, per ora; ndr) - ha spiegato il Sindaco - Abbiamo stretto un accordo politico sui temi che saranno al centro della seconda parte della seconda parte della legislatura che si possono sintetizzare in quattro aree: crisi e lavoro, sostenibilità del welfare, innovazione e città vasta, nuovo Piano strutturale comunale. Sulla base di questi temi, abbiamo definito anche un accordo sullo schema generale di governo della città, più esteso nella rappresentanza, rinnovato negli incarichi e forte espressione di competenze e capacità politiche. Gli assessori e gli assetti della nuova giunta li definiremo nell’arco di 36 ore per rispettare i tempi politici e amministrativi indispensabili. Ma presto, il 28 e 29 aprile o comunque prima possibile, si svolgerà – ha concluso il Sindaco – un’assemblea generale del centro sinistra per dare corpo e spessore alle linee programmatiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Contagio, 5 casi nei comuni di Formigine, Castelnuovo e Modena

  • Contagio, 8 positivi in più. La metà è legata sempre dal focolaio romagnolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento