rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Politica Castelnuovo Rangone

Elezioni Castelnuovo, Massimo Paradisi centra il secondo mandato

Il sindaco uscente ha confermato il successo di cinque anni fa. Il centrodestra si ferma intorno al 25%

Rispettando in pieno il pronostico della vigilia, Massimo Paradisi vince le elezioni amministrative di Castelnuovo Rangone e si conferma primo cittadino, bissando il successo del 2017. Il candidato sindaco del centrosinistra ha ottenuto il consenso di tre elettori su 4, superando agevolmente il rivale di centrodestra Alessandro Boni

Paradisi ha conquistato il 72,56% dei voti, migliorando i numeri di cinque anni fa, pur in uno scenario diverso, con solo due liste in corsa al posto delle 4 del 2017.

Anche il bottino personale di Boni è stato ampiamente superiore a 5 anni fa, quando il centrodestar correva diviso, ma questo non è bastato ad impensierire il centrosinistra, che consolida la propria azione amministrativa. Boni si è fermato al 27,44%.

Il centrosinistra conquista così 11 seggi in consiglio comunale, mentre 5 spetteranno al centrodestra.

Il Comune di Castelnuovo è stato quello con la minore affluenza ai seggi fra i tre territori modenesi chiamati al voto. In questo caso ha votato il 44,78% degli elettori, facendo però meglio del 42,60% di cinque anni or sono.

Immagine 2022-06-13 154901-2

Elezioni comunali, Castelnuovo e Bomporto restano al centrosinistra. Diacci fa il bis a Novi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Castelnuovo, Massimo Paradisi centra il secondo mandato

ModenaToday è in caricamento