rotate-mobile
Elezioni Politiche 2013

Elezioni politiche 2013, al voto oltre 133mila modenesi

Saranno 70.289 donne e 62.716 uomini. A disposizione degli elettori 187 seggi Si vota domenica 24 febbraio dalle 8 alle 22 e lunedì 25 febbraio dalle 7 alle 15

Domenica 24 febbraio dalle 8 alle 22 e lunedì 25 febbraio dalle 7 alle 15, sono chiamati alle urne 133.005 cittadini modenesi (62.716 maschi e 70.289 femmine). I modenesi 18enni (che avranno compiuto il 18esimo anno di età entro il 24 febbraio 2013) chiamati a votare per la prima volta per il rinnovo della Camera sono 2 mila 256 (1.185 maschi e 1.071 femmine). Per il Senato della Repubblica (vota per il Senato solo chi ha compiuto il 25esimo anno di età entro il giorno 24 febbraio 2013 compreso) sono invece chiamati a votare 123.658 modenesi (65.793 femmine e 57.865 maschi). Gli elettori avranno a disposizione per votare 187 sezioni sul territorio comunale più 26 seggi speciali (si ricorda che i seggi che nelle precedenti elezioni erano alle scuole Collodi sono stati trasferiti alle scuole medie Marconi di via Canaletto). In ciascuna sezione elettorale operano 4 scrutatori e un presidente. Sono due le schede a disposizione degli elettori: una di colore rosa per la Camera e una di colore giallo per il Senato.

Ecco alcune informazioni utili per chi si reca ai seggi.

PREFERENZE - Sia per la Camera che per il Senato il voto si esprime facendo un solo segno sulla lista prescelta. Non è quindi possibile esprimere alcuna preferenza, né nominativa, né numerica.

DOCUMENTI - L’elettore deve presentarsi al seggio elettorale di iscrizione munito della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento (carta d’identità, libretto della pensione, patente, passaporto) anche se scaduto, purché la data massima di scadenza non risalga a oltre 3 anni.

CARTA DI IDENTITÀ - Da martedì 19 febbraio  l’ufficio Anagrafe di via Santi 40 rimarrà aperto per il rilascio delle carte d’identità tutti i pomeriggi, sabato compreso, dalle 15 alle 18. Domenica 24 febbraio l’ufficio sarà aperto dalle 8,30 alle 22 e lunedì 25 febbraio dalle 8,30 alle 15.

DISABILI - Gli elettori fisicamente impediti, ma capaci di intendere e di volere e gli elettori non in grado di camminare autonomamente che intendono avvalersi di accompagnatori durante il voto dovranno esibire una certificazione rilasciata dai medici autorizzati. Il voto con accompagnatore in cabina riguarda solo gli elettori impediti fisicamente mentre i non deambulanti, se muniti di apposito certificato medico o di documentazione medica anche precedente, o in possesso della patente di guida per disabili, possono votare in qualsiasi seggio del Comune di Modena

RISULTATI - Lunedì 25 febbraio al termine delle operazioni di spoglio nei seggi cominceranno ad affluire agli operatori del Centro elaborazioni dati del Comune i primi dati relativi alle operazioni di voto per i conteggi e la composizione dei risultati.

INFORMAZIONE - I cittadini possono collegarsi al portale internet dell’Amministrazione e cliccare sulla sezione “Elezioni politiche 2013". Il Comune renderà noti i dati parziali dell’affluenza alle urne alle ore 12, 19 e 22 di domenica 24 febbraio, e il dato definitivo alle 15 di lunedì 25 febbraio. Sul sito saranno pubblicati i risultati degli scrutini mano a mano che perverranno dalle sezioni. I risultati saranno trasmessi e pubblicati in tempo reale anche sui quattro monitor televisivi collocati a fianco dello scalone del Municipio in piazza Grande.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2013, al voto oltre 133mila modenesi

ModenaToday è in caricamento