rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Elezioni Politiche 2013

"Ricostruzione: gravi responsabilità da parte della Regione"

Davide Torrini, candidato Udc al Parlamento: " L’eccesso di burocrazia, che da sempre caratterizza le nostre amministrazioni locali, ha purtroppo trovato espressione anche in questa drammatica occasione"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

La recente visita del Presidente Monti nelle zone colpite dal terremoto ha riconfermato l’attenzione e la premura del Governo uscente nei confronti della popolazione locale e degli Amministratori impegnati nella gestione della ricostruzione. Le contestazioni alle quali abbiamo assistito, se da un lato vanno comprese in quanto espressione di autentico disagio e sofferenza, sono inaccettabili in quanto tentano di scaricare solo sul Governo le responsabilità dei ritardi nell’opera di ricostruzione.

La giungla normativa conseguente alla serie di provvedimenti emanati dalla Regione sta ostacolando, se non rendendo impossibile, l’attivazione delle procedure tecniche per la definizione progettuale degli interventi sui fabbricati e, conseguentemente, l’impossibilità di accedere ai relativi finanziamenti. L’eccesso di burocrazia, che da sempre caratterizza le nostre amministrazioni locali, ha purtroppo trovato espressione anche in questa drammatica occasione, costituendo un ulteriore freno all’attività di ripristino dei fabbricati.

Senza un’azione politica da parte dell’Amministrazione Regionale, che individui condizioni minime di buon senso nelle procedure autorizzative, non sarà possibile uscire da uno stallo che rischia di protrarsi all’infinito. Comprendiamo quindi la rabbia della gente, ma la protesta, in forma civile e documentata, va rivolta nei confronti di quanti non paiono in grado di possedere le necessarie qualità di leadership e pragmatismo che in una situazione come l’attuale sono richieste. Per quanto ci riguarda esprimiamo piena solidarietà al Presidente Monti e al Sindaco Baldini, denunciando contemporaneamente quanti cercano di strumentalizzare la legittima protesta per mera speculazione elettorale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ricostruzione: gravi responsabilità da parte della Regione"

ModenaToday è in caricamento