rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Politica Marzaglia / Via Emilia Ovest

Via Emilia Ovest: Forza Nuova, crisantemi e lumini funebri per Equitalia

Il partito di estrema destra così ha ricordato tutti quelli finiti nella morsa della società nazionale di riscossione: "Centinaia di suicidi a causa di questo infame sistema sono sulla coscienza dello Stato"

Crisantemi e lumini funebri con un nastro recante la dicitura "In memoria delle nostre vittime". Questo è quanto è stato lasciato oggi alle ore 13 in via Emilia Ovest da quattro militanti di Forza Nuova davanti alla sede modenese di Equitalia. Un'iniziativa di protesta, tra l'altro, che è stata ripetuta su tutto il territorio nazionale.

CONTESTAZIONE - "Grazie a Equitalia - afferma Forza Nuova Modena - tante piccole e medie imprese continuano a chiudere e altrettante famiglie sono costrette a pagare in ritardo bollette gravate da sanzioni usuraie. Centinaia di suicidi a causa di questo infame sistema sono già sulla coscienza dello Stato e solo Forza Nuova ha la forza di lanciare una rivoluzione pacifica contro questo scandalo coperto dalle Istituzioni Italiane dietro responsabilità dei propri parlamentari corrotti".

RACKET - Presa di distanze, quindi, dagli episodi che hanno coinvolto proprio Modena a inizio anno e sostegno concreto a una figura che lotta contro il racket e l'usura: "Con questa azione Forza Nuova vuole anche sensibilizzare l'opinione pubblica e i media riguardo lo sciopero della fame messo in atto da Frediano Manzi, responsabile dell'Associazione Anti Racket e Usura, realtà di lotta che collabora fattivamente e da tempo con il nostro movimento".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emilia Ovest: Forza Nuova, crisantemi e lumini funebri per Equitalia

ModenaToday è in caricamento