rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Errani fa il punto ad un anno dal sisma: “Reazione straordinaria”

Il Presidente e Commissario Vasco Errani ha presentato il rendiconto 'politico' un anno dopo il terremoto, elogiando il lavoro fin qui svolto dalle autorità. Approntata una pagina web con dossier e documentari video

Mentre si avvicina a grandi passi la ricorrenza di un anno preciso dal terremoto che ha sconvolto la bassa modenese, il tempo si presta ai primi bilanci da parte delle autorità impegnate nella gestione dell'emergenza e del faticoso, e ancora incompiuto, ritorno alla normalità.

Il Presidente della Regione Emilia-Romagna e Commissario delegato alla Ricostruzione, Vasco Errani, ha tracciato ieri, nel corso di una conferenza stampa a Bologna, giudizi di pieno ottimismo e di soddisfazione per il lavoro fin qui svolto. "Molto resta da fare ma abbiamo scritto una pagina per molti versi inedita – ha dichiarato Errani - Un anno in cui c’è stata una reazione straordinaria, frutto di una cultura profonda, di un grande lavoro di comunità. Un anno in cui è stato creato un impianto solido e flessibile, definita su una pagina bianca una gestione delle emergenze per molti versi inedita. Un anno in cui molto è stato fatto senza nascondere i problemi, ma sempre tenendo ferma una priorità: le richieste dei cittadini e delle imprese terremotate sono dei diritti e come tali vanno rispettati. Ora si va avanti continuando non a porsi delle scadenze ma degli obiettivi di qualità, per uscire dal dramma del sisma più efficienti e rinnovati di prima”

Errani ha anche parlato di un “lavoro partecipato, mai svolto accentrando le funzioni in maniera tolemaica intorno a un fulcro, ma anzi condividendo ogni decisione, sin dall’inizio dell’emergenza”, con un sentito ringraziamento a tutti gli assessori e i sindaci che hanno partecipato a questi difficili processi politici e decisionali. Durante la conferenza stampa non sono mancati ovviamente i riferimenti ai dati economici, per i quali il Commissario ha speso parole altrettanto ottimistiche.

Il bilancio si è tradotto anche in una serie di iniziative a cura dell’Agenzia di informazione e stampa della Giunta regionale, che ha prodotto in collaborazione con la struttura commissariale un dossier riepilogativo di questi primi dodici mesi dalle scosse, documento consultabile e scaricabile dallo speciale sito web della Regione. Sullo stesso sito è visibile il documentario“L’Emilia adesso: 365 giorni dopo il sisma” e un calendario dei numerosi appuntamenti di questo mese nelle aree colpite.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errani fa il punto ad un anno dal sisma: “Reazione straordinaria”

ModenaToday è in caricamento