rotate-mobile
Politica

Fratelli d'Italia lancia a Modena gli eventi formativi aperti al pubblico

Una serie di appuntamenti che varranno sia da momento formativi per i futuri amministratori, sia come incontri pubblici con ospiti di rilievo

Fratelli d'Italia presenta a Modena un ciclo di incontri che si colloca a metà strada tra una "scuola politica" e un momento di incontro pubblico: dieci appuntamenti che sono pensati in particolar modo per la classe dirigente e i futuri amministratori locali, proprio per fornire strumenti ai rappresentanti del partito di Giorgia Meloni per affrontare con maggiore consapevolezza e "proessionalità" le sfide che nasceranno dalle prossime tornate elettorali.

“Lo scopo della scuola è quello di offrire un percorso formativo, ispirato ai valori e ai principi conservatori, ponendo l’attenzione sui temi nazionali e internazionali più significativi al fine di creare una nuova classe dirigente competente. Sarà l’occasione per riflettere sull’attuale ruolo dell’Europa e sulle prospettive di cambiamento che, come la pandemia e l’attuale crisi russo-ucraina hanno dimostrato, sono quanto più necessarie, ma anche dell’Italia, della costituzione, del ruolo della comunicazione politica, dell’amministrazione degli enti locali, dell’ambiente e della green economy, dell’agricoltura, della sovranità alimentare e del Made in Italy. Questa scuola di formazione politica è un progetto importante ed ambizioso, perché i partiti seri, come il nostro, sicuramente non possono che partire dalla formazione dei propri amministratori e in generale delle persone che sono interessate”, ha spiegato il Senatore Michele Barcaiuolo, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia.

"In questo momento storico la formazione è importante in ogni ambito - ha aggiunto Daniela Dondi, deputata e responsabile provinciale dipartimento Giustizia di Fratelli d’Italia - A maggior ragione quando si parla di politica. Confrontarsi con la politica vuol dire avere una conoscenza che spazia dalla storia, non solo del nostro Paese, di economia, di giustizia in ogni sua forma e tanto altro. Il nostro corso di formazione ha proprio questo obiettivo. Fornire ai nostri iscritti e a coloro che vorranno partecipare al corso le basi per poter avere il giusto approccio. Fratelli d'Italia è un partito che richiede conoscenza dei problemi che ogni giorno andiamo ad affrontare. Anche sul territorio ci vogliamo far trovare pronti e preparati per qualunque sfida. In questo corso di formazione metterò a disposizione dei partecipanti la mia esperienza politica, ma soprattutto professionale per quanto concerne il mondo della giustizia".

Entra nel dettaglio di come si svolgeranno i vari appuntamenti che compongono la scuola politica Luca Negrini Presidente cittadino di Fratelli d’Italia e Responsabile Regionale dipartimento Organizzazione: “Partiremo con Francesco Giubilei venerdì 24 alle ore 18:00 alla sala Ascom (via Piave 125) dove affronteremo il tema della sovranità energetica e della finta politica green a cui troppo spesso assistiamo. Il corso, nei vari appuntamenti, spazierà e toccherà molteplici argomenti e tematiche sviluppandosi in dieci incontri, a scadenza mensile, che daranno grande lustro a Modena in termini di livello del dibattito politico e possibilità di apprendere e crescere attraverso una scuola pensata per tutti. Ricordiamo infatti che gli eventi oltre ad essere totalmente gratuiti sono aperti al pubblico".

"Chiunque può partecipare. Nei vari appuntamenti, che comunicheremo con largo anticipo, saranno presenti ospiti da tutta Italia oltre ai nostri Onorevoli e dirigenti che rappresentano già un grande valore per il progetto. Per qualsiasi informazione invitiamo a contattarci utilizzando il numero di fratelli d’Italia Modena o la mail fratelliditaliamodena@gmail.com oppure tramite i nostri social Facebook o Instagram. È la prima scuola politica di Fratelli d’Italia a Modena e questo oltre a rendermi profondamente orgoglioso evidenzia il grande lavoro fatto da tanti dirigenti e militanti sul territorio in questi anni", conclude Negrini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia lancia a Modena gli eventi formativi aperti al pubblico

ModenaToday è in caricamento