rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica Sacca / Via Polonia

Ex Civ&Civ, Pd Modena “Rigenerazione da fare insieme ai cittadini”

Nota del Pd modenese sulla rigenerazione dell’area ex Civ&Civ

Il Partito democratico di Modena si dice disponibile ad ascoltare le istanze del comitato ‘Villaggio Europa’ dubbioso riguardo il progetto di riqualifica ad opera di NordiConad dell’area ex Civ&Civ.

“Abbiamo già organizzato una prima iniziativa e ora il gruppo consiliare ha presentato un’interrogazione in Consiglio comunale”, ricordano dal Pd.

La nota

"La rigenerazione urbana di aree o comparti privati è fondamentale per tutta la zona nord della città e in particolare per il quartiere Sacca e Crocetta. Per troppo tempo vuoti o addirittura scheletri di lotti industriali hanno condizionato questa parte della città, non solo ex Civ&Civ ma anche ex Pro Latte. È quindi positivo se i privati investono, in quanto da una buona riqualificazione tutti ne guadagnano. In primo luogo i rioni e i residenti, come ad esempio successo nel comparto ex Coca Cola ora totalmente rinnovato e bonificato dalla nuova Cpc. Ovviamente la rigenerazione privata deve seguire le regole pubbliche e ascoltare le istanze dei cittadini. Il Pd è non solo disponibile al confronto con i cittadini, ma è già al lavoro per stimolare Conad e amministrazione comunale. Abbiamo organizzato una prima iniziativa e ora il gruppo consiliare ha presentato un’interrogazione in Consiglio comunale. Il Comune ha già detto no ad espansioni commerciali classiche che sarebbero state non sostenibili ed ora si attende la presentazione ufficiale del progetto della proprietà NordiConad. Servono risposte per attenuare gli impatti urbanistici, in particolare riguardo la viabilità e il parcheggio; e per migliorare la sicurezza di quel comparto e di tutto il Villaggio Europa. Fondamentale in questo senso il rispetto delle regole da parte di tutti, comprese le attività già presenti su via Europa”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Civ&Civ, Pd Modena “Rigenerazione da fare insieme ai cittadini”

ModenaToday è in caricamento