Pavullo, l'ex comandante della Polizia Provinciale diventa segretario del Circolo Pd

Fabio Leonelli, 63 anni, è stato eletto oggi all’unanimità segretario del Circolo Pd di Pavullo nel Frignano. Succede a Nicola Lami, dimessosi nelle scorse settimane

Fabio Leonelli è il nuovo segretario del Circolo Pd di Pavullo nel Frignano. La sua elezione è avvenuta oggi, attraverso un sistema elettronico a distanza, durante i lavori dell’Assemblea degli iscritti del Partito democratico di Pavullo, riunita in videoconferenza per l’occasione, alla presenza del segretario provinciale del Pd Davide Fava. Il nuovo segretario subentra a Nicola Lami, dimessosi nelle scorse settimane.

Fabio Leonelli, laureato in economia e commercio, pensionato, ha maturato esperienze lavorative in diversi enti locali della provincia di Modena, ricoprendo ruoli di responsabilità come vice segretario generale, nonché nel campo delle attività economiche e quale comandante della polizia locale.

“La progettualità, la collaborazione, l’ascolto, la partecipazione allargata a tuti i contributi originali e costruttivi – ha affermato Fabio Leonelli appena eletto – credo siano per il prossimo futuro le componenti essenziali per cogliere tutte le sensibilità e le necessità della nostra comunità, costruendo proposte adeguate e convincenti, tali da allargare il consenso verso il nostro partito che io intendo come parte sostanziale della comunità pavullese. La prossima competizione elettorale per il governo del comune dovrà vederci con una squadra ed un programma coinvolgente e propositivo, che risponda alle necessità della nostra comunità e per questa via ci porti alla vittoria.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

Torna su
ModenaToday è in caricamento