rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Elezioni politiche, i fac-simile delle schede per gli elettori modenesi

Sono cinque le varianti di scheda elettorale presente sul nostro territorio, tante quante i collegi di Camera (3) e Senato (2) in cui è stato ripartito il territorio

Alle prossime elezioni del 4 marzo 2018 ciascun elettore riceverà due schede: una rosa per la Camera dei Deputati e una gialla per il Senato della Repubblica (solo per gli elettori over 25). Nomi e simboli presenti sulle schede non saranno però ugiali in tutti i seggi della nostra provincia: ciascun collegio, infatti, avrà una propria variante a seconda dei candidati scherati dalle forze politiche in quel territorio.

Come si vota, le istruzioni sulla nuova legge elettorale in un video

Come noto, la provincia modenese è stata suddivisa in tre collegi per quanto riguarda la Camera e in due per il Senato, con diverse composizioni. Saranno quindi cinque le diverse versioni delle schede elettorali che i modenesi si troveranno davanti dalla Bassa all'Appennino. Eccole di seguito:

Camera dei Deputati - Collegio n. 8 - Comuni di Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Cavezzo, Concordia, Finale, Medolla, Mirandola, Nonantola, Novi, Ravarino, San Felice, San Possidonio e San Prospero.

camera 8-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, i fac-simile delle schede per gli elettori modenesi

ModenaToday è in caricamento