Avvicendamento in Giunta a Vignola, Paolo Facci subentra ad Alberto Frontini

Frontini rinuncia al suo ruolio per dedicarsi alla campagna elettorale che vedrà impegnata la città nei prossimi mesi dopo l'addio del sindaco Pelloni che ha preferito il ruolo di consigliere regionale

Avvicendamento in Giunta a Vignola: Paolo Facci, già capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, è il nuovo assessore a Politiche Giovanili, Promozione del Territorio, Servizi Demografici e Sportello 1. Al suo posto subentra Alberto Frontini, già assessore con le stesse deleghe di Facci, che diventerà appunto capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale.

L’ufficializzazione del cambio in Giunta è stata sottoscritta ieri da entrambi. “In accordo con il mio partito, di cui sono anche coordinatore a livello locale – spiega Frontini – ho deciso di dimettermi dalla carica di assessore in vista delle ormai imminenti elezioni comunali. Anche a Vignola si sta aprendo infatti la finestra elettorale e, per il ruolo che rivesto all’interno del mio partito, credo sia opportuno da parte mia un impegno più diretto e in prima persona da dedicare alla prossima campagna elettorale. Una cosa che non sarei riuscito a fare al meglio se fossi rimasto assessore. Da consigliere capogruppo di Forza Italia, avrò comunque sempre l’opportunità di fare sentire la mia voce e di portare avanti i progetti sui quali stavo lavorando anche in Giunta. All’amico Paolo faccio intanto i migliori auguri per il suo nuovo ruolo”.

Dall’altra parte Paolo Facci ha dichiarato: “Ringrazio Alberto e ringrazio il sindaco per la fiducia accordatami. Il tempo rimasto per questa legislatura non è molto, ma sono convinto che possano essere proposti e concretizzati ancora progetti interessanti. Mi sono già messo al lavoro questa settimana per ricoprire al meglio il mio nuovo ruolo. Ho sempre amato le nuove sfide e mi impegnerò per portare avanti anche questa al meglio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento